Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Gennaio - ore 08.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alla Sala Dante concerto per pianoforte e sassofoni con ExclusIVe Saxophone Quartet

Nel segno del gemellaggio della nostra città con Bayreuth.

Inaugurazione anno sociale ACIT
Alla Sala Dante concerto per pianoforte e sassofoni con ExclusIVe Saxophone Quartet

La Spezia - I soci e i simpatizzanti sono cordialmente invitati a partecipare alla cerimonia di apertura dell’anno sociale 2019/2020 dell’Associazione Culturale Italo Tedesca, che si terrà sabato 30 novembre alle 17 presso la Sala Dante. In tale occasione, in collaborazione con l’Associazione Richard Wagner, si svolgerà il concerto per pianoforte e sassofoni di ExclusIVe Saxophone Quartet diretto da Valentina Renesto, al pianoforte il M° Giuseppe Bruno. Il programma del concerto, nel segno del gemellaggio della nostra città con Bayreuth, propone una suite di motivi dal “Ring des Nibelungen” di Richard Wagner nell’arrangiamento e trascrizione per quartetto di sassofoni di Gijs Kramers e un brano contemporaneo appositamente scritto per questa formazione da Helmut Bieler, compositore che a Bayreuth ha insegnato e ha trascorso la maggior parte della sua vita. Infine, come anticipazione dell’anno di Beethoven, il quintetto Pianoforte e Fiati in mi bemolle maggiore op. 16 di L.V. Beethoven, nella trascrizione per quartetto di sassofoni di Giuseppe Bruno. Ingresso libero.

Giuseppe Bruno si è diplomato a pieni voti in pianoforte, composizione e direzione d’orchestra. Ha tenuto il suo primo recital all'età di 17 anni, cui è seguita un'ininterrotta attività solistica e cameristica in tre continenti. In possesso di un ricco repertorio di composizioni per pianoforte e orchestra, ha suonato con importanti complessi in Italia, USA, Grecia, Ucraina, Polonia, Bosnia Erzegovina, Romania e Germania. Ha preso parte al Festival dei Due Mondi di Spoleto e al Festival di Charleston (USA). E’ stato premiato al Concorso Internazionale di Pianoforte “Roma 1991”, ed al Concorso “Viotti” di Vercelli con il violinista Alberto Bologni. Ha registrato per Sheva, Nuova Fonit Cetra, Ars Publica, Diapason, Tactus, Ars Musici, SAM; ha inoltre effettuato registrazioni radiofoniche e televisive per numerosi Enti europei. Ha collaborato con numerosissimi direttori, strumentisti e cantanti, con l’attrice Milena Vukotic e con l’Ottetto Filarmonico di Berlino; in duo pianistico con Paolo Valcepina ha tenuto due tournées in Cina. Attivo anche come direttore d’orchestra, è altresì autore di musiche di scena e dell’opera da camera “Tu saresti il Dottor Faust?”. Universal Edition di Vienna ha pubblicato la sua trascrizione di “Purgatorio” dalla X Sinfonia di Mahler. Insegna al Conservatorio della Spezia, di cui è stato direttore dal 2008 al 2014, ed è Gastprofessor presso la Rubinstein Akademie di Düsseldorf.

Il Quartetto "ExclusIVe" (Valentina Renesto Sax Soprano, Olga Costa Sax Alto, Francesca Simonelli Sax Tenore, Stefano Angeloni Sax Baritono) formatosi nel settembre 2010, è composto da musicisti provenienti da varie esperienze concertistiche in eventi italiani ed esteri. Dal connubio tra professionalità e freschezza del loro repertorio scaturisce un prodotto musicale di alto livello che abbina ai brani classici per quartetto di sassofoni, sia originali che trascritti, musiche "prese in prestito" dal jazz, dallo swing e dalle colonne sonore. Presenti in rassegne e stagioni concertistiche a livello nazionale (quali Museo Nazionale del Bargello, Firenze - Teatro Goldoni, Livorno - Teatro San Lorenzo, Minerbe - Festival Pianistico Città di Carrara, Massa Carrara - Tenuta dello Scompiglio, Lucca - Piano Time, Steingraeber Haus a Bayreuth) rinnovano costantemente il loro repertorio. Formazione versatile e dinamica, grazie alla presenza del pianista Giuseppe Bruno da vita ad un quintetto in grado di proporre un repertorio ancora più vasto, passando con eleganza da Schumann a Gershwin e a brani di musica contemporanea appositamente composti e trascritti per quartetto di Sassofoni e Pianoforte. In questa formazione è stato recentemente pubblicato da Sheva Collection un cd comprendente opere di Beethoven, Bozza e Gershwin. Sabato verrà inoltre presentato il programma di manifestazioni del nuovo anno sociale, organizzati con il contributo del Goethe-Institut, che comprende tra l’altro un seminario di lettura filmica a cura di Giordano Giannini dedicato a Il cinema come Wunderkammer, un concorso per le classi seconde medie legato al gemellaggio con Bayreuth, varie mostre e progetti didattici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News