Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Luglio - ore 00.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La dura Legge del Goal

Le controversie disciplinari nello Sport.

Una delle questioni più importanti richiamate dalla già citata Legge 280/2003 è sicuramente quella che disciplina le questioni di carattere disciplinare, che sono state specificamente riconosciute dall’art. 2, lettera b, della legge de qua, come materia oggetto della riserva in favore dell’ordinamento sportivo.
Sotto tale profilo, la dottrina ritiene che l’articolo in questione non possa aver attribuito la giurisdizione esclusiva al giudice sportivo in materia di irrogazione delle sanzioni disciplinari. Infatti, se è vero che tale articolo riserva all’ordinamento sportivo la disciplina delle questioni aventi ad oggetto i comportamenti rilevanti sul piano disciplinare e l’irrogazione ed applicazione delle relative sanzioni disciplinari sportive, è altresì vero che l’art. 1 della stessa legge sottolinea che gli ordinamenti sportivo e statale sono regolati in base al principio di autonomia, salvi i casi di rilevanza per l’ordinamento giuridico della Repubblica di situazioni giuridiche soggettive con l’ordinamento sportivo.
La volontà del legislatore nazionale di fare salvi tali casi sembra avere il fine specifico di salvaguardare la costituzionalità della disposizione normativa, in quanto appare insostenibile devolvere alla giustizia sportiva in via esclusiva la cognizione delle controversie relative a situazioni rilevanti per l’ordinamento giuridico statale, siano esse di interesse legittimo ovvero di diritto soggettivo.
Due almeno sarebbero le norme costituzionali violate: l’art. 24, secondo il quale “tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti ed interessi”, e l’art. 102, secondo il quale “la funzione giurisdizionale è esercitata da magistrati ordinari istituiti e regolati dalle norme sull’ordinamento giudiziario. Non possono essere istituiti giudici straordinari o giudici speciali”.
Queste norme sarebbero violate se intese nel modo della dottrina vista prima, in quanto, secondo l’art. 2 della legge 280/2003, i soggetti del mondo dello sport sarebbero tenuti ad adire esclusivamente gli organi della giustizia sportiva, in violazione del precetto dell’art. 24 Cost.; inoltre i giudici delle federazioni sportive rappresenterebbero una sorta di magistratura speciale , non consentita dall’art. 102 della Costituzione
Tuttavia in questi anni, la prassi della giurisprudenza amministrativa è stata di altra opinione.
Infatti, nell’applicazione concreta della sopraccitata legge, la preferenza è quella di limitare la riserva di giurisdizione dell’ordinamento sportivo sul contenzioso disciplinare, alle sole controversie tecniche, come ad esempio l’inserimento o meno degli arbitri nei relativi ruoli, permettendo così un controllo completo per quanto concerne le altre controversie.
In pratica la ratio di detta giurisprudenza sembra potersi riconoscere nella certezza che le associazioni sportive siano dei c.d. guardiani di un interesse pubblico che non conosce alcun limite.
.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
<< Elenco Post

Scrivi un commento



Per inviare un commento devi essere loggato.








Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News