Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Maggio - ore 22.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Spezia popolare: sedici nomi già in lista, De Luca c'è

Le elezioni sono lontane, ma i moderati vogliono muoversi per tempo. Ecco i nomi di chi ha già deciso di mettersi in gioco.

La Spezia popolare: sedici nomi già in lista, De Luca c´è

La Spezia - "Sciolgo le riserve: sarò nuovamente candidato al consiglio comunale della Spezia". Con queste breve e pacato (e applaudito) annuncio Luigi 'Gino' De Luca oggi ha chiuso la conferenza stampa con la quale è stata battezzata la sede spezzina di 'La Spezia popolare' (qui), creatura moderata che guarda alle elezioni comunali 2017 con un Andrea Costa schierato al centro dell'attacco, nonostante sul rettangolo verde se la cavi meglio nelle retrovie. De Luca è uno dei sedici candidati che la futura lista - sulla quale veglia l'ex ministro Lupi, presente oggi in Viale Amendola - è pronta a presentare la prossima primavera.

Nel novero, c'è anche il menzionato Andrea Costa: da vedere se, oltre al consiglio comunale, punterà anche la fascia tricolore. Presto per dirlo, ma il suo nome resta forte, e la disponibilità è dichiarata. Altri nomi? Alessandra Mari, 53 anni, libera professionista; Maurizio Piscopo, 43, dipendente statale; Alessio Rossi, 25enne, amministratore di condominio; Elenia Paganini, classe '83, libera professionista; Mauro Conte, assicuratore 53enne; Giorgio cotto, pensionato responsabile Caf del Movimento cristiano lavoratori, classe 1944; Cristiano Gianardi, 47 anni, funzionario Filse; Giancarlo Guani, scrittore 73enne; Alessandro Gai, assicuratore 51enne; Anna Rosa Caruso, classe 1959, avvocato e consigliere Liguriacapital; Francesco Andreazzoli, 50enne libero professionista; chiudono il carnet Massimo Orlandi, Massimo Lazzari e Salvatore Maugeri, nomi freschissimi, comunicati a margine dell'inaugurazione. Con sedici candidati, 'La Spezia popolare' ha quindi metà del numero massimo di candidati (32) e ne ha cinque in meno rispetto al minimo (21).

Queste persone sono inserite negli otto dipartimenti di 'La Spezia popolare', vale a dire determinate aree di lavoro che ravviveranno il laboratorio di Viale Amendola 172. Gli otto referenti delle varie aree: Alessandra Mari (sanità e politiche sociali), Maurizio Piscopo (famiglia e scuola), Alessio Rossi (ambiente e territorio), mr. Spezialand Marco Tarabugi (lavori pubblici e urbanistica), l'Evaso - niente paura: parliamo di teatro, non di Villa Andreino - avv. Matteo Ridolfi (sport, cultura e tempo libero), Anna Rosa Caruso (turismo e attività produttive; è anche responsabile dipartimenti), il responsabile marketing e comunicazione Confcommercio Gianluca Bianchi (commercio e mobilità) e Alessandro Gai (sicurezza). Responsabile organizzativo, infine, Giovan Battista Polizzi, 51 anni, impiegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure