Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 17.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Uiltucs e Uil Fpl a congresso, alla guida sono confermati Callegari e Bagaglia

Rinnovati gli organismi
Uiltucs e Uil Fpl a congresso, alla guida sono confermati Callegari e Bagaglia

La Spezia - Mattinata di stampo congressuale per due delle sigle di categoria affiliate alla Uil. Nella Sala Marmori della Camera di commercio circa 120 persone hanno preso parte ai lavori, anticipati dall'incontro sul tema "Terziario cresciamo insieme", che si sono conclusi con la conferma di Marco Callegari alla guida della Uiltucs.
Poco lontano, nella Sala Manarola dell'Nh hotel, le alzate di mano sono state unanimi nell'eleggere Massimo Bagaglia coordinatore territoriale di Uil Fpl per i prossimi quattro anni.

"Quella di oggi - ha detto Callegari, che è anche coordinatore regionale della sigla - è una giornata importante che vede la celebrazione del nostro decimo congresso. La nostra è una provincia ricca di terziario, e riteniamo che non sia necessario aprire altre attività, anche per rispetto di quelle che stanno ancora cercando di rialzarsi dopo anni difficili. L'obiettivo deve essere quello di mantenere i livelli occupazionali esistenti". Un chiaro riferimento alla paventata realizzazione di una grande superficie di vendita specializzata nei settori del bricolage e del giardinaggio.
Spostando lo sguardo sul comparto del turismo Callegari ha sottolineato l'importanza di trovare soluzioni per la destagionalizzazione, magari organizzando eventi che ricadano fuori dal periodo estivo e si è detto assolutamente a favore della realizzazione del nuovo molo per la stazione crocieristica.

A margine del quinto congresso della Uil Fpl, diretto e moderato dal segretario regionale Giacomo Vernazza, Bagaglia ha affrontato il tema della rappresentanza.
"Quando la Uil si muove per sostenere le tutele dei lavoratori si va oltre gli slogan. Siamo presenti e attivi nel mondo della sanità pubblica e privata, nel terzo settore e negli enti locali. Siamo contenti che la nostra rappresentatività sia in crescita. Se ne sentirà ancora il bisogno per i rinnovi contrattuali che rimangono da fare come quello della sanità, in discussione ora, e quelli degli amministrativi e degli enti locali".
Scendendo nel dettaglio delle problematiche locali, Bagaglia ha ricordato come sia necessario far recuperare tutele ai lavoratori della sanità ad esempio modificando la reperibilità in pronta disponibilità, con un migliore trattamento economico per i lavoratori. "Per troppo tempo si è andati in deroga rispetto al contratto ", ha detto Bagaglia annunciando battaglia per la vertenza che sta per sorgere per il rinnovo del servizi nella Rsa Mazzini.
"La gara prevede già in partenza il taglio di migliaia di ore di lavoro, questo è inaccettabile. Ovviamente la riorganizzazione è legittima, ma bisogna pensare anche ai lavoratori che da anni operano là dentro e che hanno portato la struttura a livelli di eccellenza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News