Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Settembre - ore 15.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bonus spesa a Lerici, fino a 500 euro per famiglie di tre persone

terza erogazione
Bonus spesa a Lerici, fino a 500 euro per famiglie di tre persone

Golfo dei Poeti - Via alla terza erogazione dei buoni spesa a favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.
L’Amministrazione comunale ha stanziato ulteriori 100.000 euro, finanziati grazie alle donazioni ricevute.
Per accedere al contributo è necessario compilare la domanda, scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Lerici, sezione “Emergenza Coronavirus”, o disponibile all’ufficio protocollo dell’Ente.
La domanda potrà essere inviata da oggi, lunedì 10 agosto, fino a sabato 29 agosto, all’indirizzo e-mail buonospesa@comune.lerici.sp.it oppure consegnata allo sportello dei servizi sociali nei giorni di martedì, venerdì e sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00.
Le richieste che perverranno dopo tale data saranno prese in considerazione solo nel caso
risultassero ancora disponibili risorse economiche da distribuire.
La comunicazione di accesso al buono e le relative modalità di utilizzo saranno comunicate
telefonicamente.
Il buono spesa è destinato all’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità.
Potranno accedere al contributo gli utenti già in possesso della carta pre-pagata rilasciata dalla Tesoreria Comunale Crédit Agricole di Lerici in occasione della seconda erogazione.
Gli assegnatari dovranno dichiarare:
di essere stati esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 in quanto hanno perso il lavoro, hanno sospeso o chiuso attività e non hanno liquidità per il proprio sostentamento, soggetti con lavoro intermittente oppure che non riescono, in questa fase dell’emergenza Covid-19, a trovare lavoro e/o acquistare generi alimentari o prodotti di prima necessità;
di aver percepito nel mese di Maggio 2020, unitamente a tutti i componenti del proprio nucleo familiare, redditi per un importo da non consentire l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità, precisando che per redditi percepiti si intendono quelli derivanti da lavoro, pensioni comprese quelle di invalidità, le entrate derivanti da cespiti quali affitti, rendite, ecc., assegni di mantenimento, indennità di accompagnamento e di disoccupazione;
di essere in possesso, come nucleo familiare, di un patrimonio mobiliare (conti correnti bancari e/o postali, titoli di stato, azioni, obbligazioni, titoli assicurativi, ecc.), la cui disponibilità complessiva alla data del 29/03/2020 non sia superiore al limite di Euro 6.000,00;

Il buono spesa, per ciascun nucleo familiare, sarà erogato una tantum e l’importo non potrà superare € 500,00. Nello specifico:
€ 200,00 nucleo con 1 componente
€ 300,00 nucleo con 2 componenti
€ 400,00 nucleo con 3 componenti
€ 500,00 nucleo con oltre 3 componenti
In presenza di minore o disabile saranno aggiunti 50,00 € a componente. fatto salvo l’importo complessivo a nucleo familiare che non può essere superiore a 500 €.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News