Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Studenti al cinema per capire che la droga non è uno scherzo

Studenti al cinema per capire che la droga non è uno scherzo

La Spezia - Un film tratto da una storia vera e tre classi di studenti per una mattinata all’insegna della prevenzione. È stato proiettato questa mattina al cinema “Il Nuovo” il film “La mia seconda volta”, da ieri nei cinema italiani e ispirato alla storia di Giorgia Benusiglio.
Gli studenti degli Istituti “Einaudi-Chiodo” e “Casini” sono stati così coinvolti nel progetto di prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti della Croce Rossa della Spezia che solo nel 2018, grazie agli incontri organizzati con Giorgia Benusiglio, ha coinvolto circa 2 mila adolescenti spezzini attraverso incontri di approfondimento.

“La mia seconda volta”, con Aurora Ruffino, Simone Riccioni, Mariachiara Di Mitri, Federico Russo e Luca Ward, per la regia di Alberto Gelpi, è il punto di arrivo di un’attività informativa che Giorgia Benusiglio porta avanti da diversi anni, anche alla Spezia grazie alla collaborazione con i Giovani della Croce Rossa. Salvata a soli diciassette anni con un trapianto dopo aver assunto mezza pastiglia di ecstasy, Giorgia ha deciso di trasformare la sua esperienza in una lezione per gli altri, soprattutto per i ragazzi, iniziando un tour informativo sui rischi dell’utilizzo di droghe che porta avanti in tutta Italia da più di undici anni, e che negli ultimi mesi ha toccato diverse volte anche La Spezia.

Riflessione e commozione tra gli studenti che questa mattina hanno guardato il film, che verrà presentato al pubblico martedì 26 marzo alle 21.30, al cinema “Il Nuovo”, insieme all’attore e produttore Simone Riccioni. Quello della prevenzione dell’uso di stupefacenti è un tema su cui la Croce Rossa della Spezia è impegnata da diversi anni: i Giovani CRI, infatti, organizzano regolarmente attività e incontri sia nelle piazze che nelle scuole del territorio per informare e mettere in guardia i loro coetanei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News