Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 20.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Libriamoci a Scuola" ha fatto tappa a Romito con Eleonora Scali

Libriamoci a scuola - maestre dell'asilo di Arcola

Sarzana - Val di Magra - Il progetto ministeriale “Libriamoci a Scuola”, volto a promuovere la lettura nelle scuole, quest’anno è sbarcato anche alla Materna di Romito Magra. Eleonora Scali, autrice di romanzi e favole per bambini (www.favolepersonalizzate.com), nel corso di tre giornate – dal 25 al 27 ottobre – ha raccontato le sue fiabe a oltre sessanta bimbi della Materna.
Per rendere questi incontri divertenti e stimolanti la scrittrice si è presentata nelle vesti di Fata delle Favole e ha coinvolto anche lo staff scolastico. Indossando delle maschere ispirate ai personaggi delle fiabe scritte e illustrate da Eleonora, maestre, assistenti e bidelle hanno mimato i personaggi mentre l’autrice raccontava le storie ai bambini.

Fra i temi scelti non poteva mancare il bullismo, fenomeno ormai dilagante anche fra i bambini più piccoli. Eleonora Scali lo ha affrontato con la sua storia “Elefantino alla Scuola della Giungla”, una fiaba delicata ma molto efficace, dove la giungla è la metafora di qualsiasi nuova situazione un bambino si trovi ad affrontare da solo per la prima volta. Nella fiaba le farfalle, le ranocchie e il cigno che l’elefantino incontra sulla sua strada si comportano da prepotenti, lo prendono in giro e lo escludono dai loro giochi. Grazie ai preziosi consigli ricevuti dalla famiglia, l’elefantino si rapporta ad ogni animale con gentilezza, determinazione, forza e coraggio.
Dice la scrittrice: «alla fine di ogni fiaba ho chiesto ai bambini di dare la loro interpretazione dei fatti e dei personaggi. Hanno capito perfettamente il messaggio: chi si comporta in modo gentile, educato e rispettoso verso gli altri è il vincitore. Le differenze non contano, le cose importanti sono l’amicizia e la solidarietà».

Le iniziative pro-lettura di Eleonora Scali non finiscono qui. Nei prossimi mesi la scrittrice collaborerà con il Comune (Assessore alla Cultura Gianluca Tinfena) e la Pro Loco Arcolana per il progetto “I Borghi delle Fiabe”, giunto ormai alla terza edizione.
L’iniziativa quest’anno coinvolgerà l’intero istituto comprensivo di Arcola-Ameglia (ovvero le scuole di Romito, Ressora, Arcola e Baccano). Si terranno incontri, spettacoli teatrali e laboratori sul tema favole e lettura, tutto questo in preparazione dell’evento fiabesco-ludico che si terrà nella primavera del 2017 in uno dei borghi storici del comprensorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News