Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 05 Maggio - ore 19.49

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Hub sarzanese dà spinta alla campagna vaccinale, potremmo arrivare a 3mila dosi al giorno"

"Spezia a un passo dalla zona bianca"

Sarzana - Val di Magra - "L'incidenza del virus accumulato su 100mila abitanti, La Spezia è 78. La zona bianca è a 50. Siamo sempre più vicini alla zona bianca che alla arancione. Genova è a 88. Oggi siamo a 100 come media regionale ed è dato dalla campagna vaccinale e dobbiamo andare oltre i 100mila vaccini per raggiungere entro l'estate anche le altre fasce d'età". Così il presidente della Liguria Giovanni Toti durante il punto stampa che oggi si è tenuto dall'hub vaccinale di Sarzana, assieme al sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli e il direttore generale di Asl 5 Paolo Cavagnaro.
In merito all'hub vaccinale sarzanese Toti ha aggiunto: "Darà più forza, questo era un edificio che rischiava di non avere futuro. Al termine del suo utilizzo per la campagna ne rivedremo i servizi".
"Diamo dei numeri positivi sul Covid - ha detto Toti. E' stato un anno difficile nel quale nessuno si è risparmiato anche a costo della propria salute. La Regione Liguria è quella che più di tutte ha saputo affrontare la terza ondata, nonostante la vicina Toscana che qualche volta abbia barcollato. Alla Spezia era cominciata la seconda ondata e lo ricordiamo bene. Oggi siamo una regione in vetta per i vaccini e per popolazione vaccinata su residente".
Nel corso del suo intervento, oltre ad elencare i dati giornalieri, Toti ha risposto alle recenti polemiche sulla vaccinazioni degli ottantenni. "Non sono ritardi - ha detto - ma la popolazione anziana in Liguria è in numero maggiore rispetto ad altre realtà. Ed è per noi comunque uno sprono a correre sempre di più nelle vaccinazioni per mettere al sicuro più persone possibili".

Il direttore Paolo Cavagnaro ha spiegato: "E' un momento importante perché le vaccinazioni sono il futuro per superare la pandemia. Non dobbiamo dimenticare il lavoro dei dipartimenti che in questi mesi si sono dedicati alle attività per i pazienti Covid e per aver aperto anche delle aree post acuzie in ambito ospedaliero. Se siamo a 78 è merito dei Gsat che permettono di avere questi numeri positivi. Se tutti collaboriamo, cittadini compresi, possiamo continuare in quella operazione di apertura per i servizi. Anche il dottor Campigli ha avuto un reparto Covid e ora è pulito. Ci sono segnali di speranza per la riapertura dei servizi non Covid".
"L'impegno dei medici di Medicina generale e i medici volontari, la gestione tecnica per questa struttura - ha proseguito - e il completamento con gli arredi arriveremo a 1.200 vaccini al giorno. A questo hub si aggiunge quello della Fitram e quello diffuso. Potremmo arrivare a più di 3mila vaccini al giorno, se il generale Figliuolo manderà altre dosi".




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News