appello al Pd e alle altre forze

Uniti per Sarzana: "Il 'noi' deve tornare protagonista per ampia coalizione"

Sarzana - Val di Magra - "Il gruppo Uniti per Sarzana si è riunito nei giorni scorsi dando seguito al lavoro del tavolo di centrosinistra convocato ormai un mese fa". Così in una nota congiunta In azione per Sarzana, Europa Verde, Italia Viva, Partito Socialista, Azione e Più Europa che si identificano nell'unica sigla. "L' auspicio - sottolineano - e' che presto allo stesso si siedano tutte le altre forze che si riconoscono nel centro sinistra ma che per il momento preferiscono una pausa di riflessione, perché il nostro fine è e rimarrà quello di costruire la più ampia coalizione possibile".
"L'incontro è stato proficuo ed è emersa la forte esigenza di un un'azione politica comune per costruire un nuovo progetto di governo della città di Sarzana, tristemente abbandonata al declino economico e sociale degli ultimi anni.
Un progetto, che nei prossimi giorni dovrà connotarsi con diverse iniziative, saldamente ancorato al centrosinistra e alternativo al governo dell'attuale giunta che in questi anni ha lavorato per disgregare la realtà sociale sarzanese colpendo le reti di relazione esistenti da sempre tra le associazioni culturali, sociali, sportive della città".

"Un progetto dove il NOI torni protagonista - sottolineano - un NOI spesso dimenticato anche negli ultimi anni dalle giunte di centrosinistra, quando erroneamente si è pensato che il modello sociale delle aree selfie potesse sostituire i principi di solidarietà e il senso di comunità proprie della nostra città. Un progetto che abbia contezza e sia pronto a superare e risolvere errori commessi in passato come il progetto Botta oppure i decennali ritardi su Marinella. Un progetto che, riconoscendo meriti ed errori di settanta anni di governo, torni ad essere credibile e apprezzato dai cittadini, un progetto di fronte al quale il cittadino possa dire: finalmente sono tornati e Sarzana potrà tornare grande".


24/03/2021 20:22:29


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie