Basket

Un nuovo playmaker per la Tarros Spezia attesa domenica a Lucca

La Spezia - Data l’indisponibilità di Augustas Suliauskas quanto meno fino alla prossima settimana e di Christian Petani molto più a lungo, la Tarros Spezia corre ai ripari (a Livorno da playmaker s’erano alternati le guardie Darius Kibildis e Alessio Bolis…) col “play” spezzino Francesco Putti in arrivo dall’Audax Carrara: un elemento da tempo conosciuto e apprezzato in particolare dal d.s. Maurizio Caluri.
Classe 1999, in passato, Putti ha giocato soprattutto in Serie C Silver; ad Arcola e appunto a Carrara, all’ U.S. Livorno e all’ Aurora Chiavari, nella scorsa stagione cestistica alla Redbasket di Castelnovo di Sotto. Fece capolino alla Spezia da giovanissimo. Entusiasta oggi come oggi di essere di nuovo sprugolino.

Intanto morale della squadra, nonostante tutto, buono. Molto probabilmente peraltro, al rientro la guardia Davide Leporati, mentre ne avrà ancora per parecchio l’ala-guardia Loni.
Domenica 28 marzo partenza per Lucca nel primo pomeriggio, contro il Lucca si gioca alle 18 al Palatagliate, per la 1.a giornata del girone di ritorno nel Girone A della C Gold toscana. Arbitrano Andrea Panelli di Montecatini Terme e Lorenzo Vagniluca di Firenze.


27/03/2021 09:28:40


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie