parla il tecnico

Italiano guarda avanti: "Ci riprenderemo questi punti altrove se giochiamo così" | Foto

Non manda giù il gol nel finale, ma mi "fa arrabbiare di più l'uno-due subito nel secondo tempo".

Fuori provincia - "Dispiace non aver portato via quel punto che penso meritavamo. Se una squadra come noi rimane in partita e la pareggia, a 30 secondi dalla fine non può prendere quel gol. Qualcuno deve metterci una pezza. Ci può stare che lo Spezia perda a Roma, ma ci sono tanti aspetti positivi da portare a casa e ci devono dare la forza per il girone di ritorno". Lo dice Vincenzo Italiano al termine di Roma-Spezia 4-3, partita dalle mille emozioni.
"Avevo detto ai ragazzi di dimenticare la Coppa Italia e così i ragazzi hanno fatto. Siamo stati bravi a recuperare il doppio svantaggio, ma meno bravi nell'azione che ha determinato la sconfitta. Io penso che oggi la squadra ha fatto meglio rispetto alla Coppa Italia. Mi fa arrabbiare solo l'uno-due subito nel secondo tempo, perché devi mantenerle vive le partite. Rimaniamo contenti per quanto abbiamo fatto fino ad oggi, oggi avevamo un 2002 davanti alla difesa ed un 2001 al centro dell'attacco".
Pochi secondi che fanno la differenza. "Fa malissimo subire gol allo scadere. Sapevo che sarebbe stata tutta un'altra storia oggi, ci teniamo il passaggio del turno in campionato ma uscire oggi a mani vuote fa male. Dispiace perché l'avevamo ripresa con merito contro una grandissima squadra, il punto sarebbe stato importante. Continuiamo con questo atteggiamento, vorrà dire che andremo a prenderci punti da qualche altra parte".
Finisce le settimana romana. "Andiamo a casa avendo giocato a testa alta un doppio confronto contro una grande squadra. Faremo ancora vedere tante cose belle, compieremo anche qualche ingenuità. Fa parte delle cose. Siamo giovani, dobbiamo crescere sotto ogni punto di vista".
Sul collega Fonseca. "Un allenatore di grandissimo profilo, i momenti di alti e bassi accadono. Quando hai grandi campioni il colpo di coda puoi sempre trovarlo. Questa è una squadra che può competere per ogni traguardo, auguro a Fonseca di riuscire a mettere a posto la situazione".
Sui 18 punti nel girone d'andata. "La classifica è quella che ci auguravamo, dimostriamo di poterci stare. Ma non dobbiamo abbassare la guardia, non ci possiamo permettere di compiere errori perché alla minima sbavatura ci puniscono. Ce la giocheremo con tutti".



23/01/2021 17:57:43


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie