Coraggio Italia

Infrastrutture, Gagliardi: "Con nuovi commissariamenti si aprano cantieri"

Fuori provincia - “Le infrastrutture in Italia soffrono da tempo la carenza di investimenti e controlli che ne ritardano lo sviluppo e mettono in pericolo gli utenti. Nel Pnrr il ministro Giovannini ha introdotto una serie di indicazioni utili per permettere che nulla possa rallentare l’attuazione del piano per la realizzazione delle grandi opere, dalla governance fino alla razionalizzazione delle regole per rendere i procedimenti snelli e senza burocrazia superflua”. Dichiara in una nota la deputata di Coraggio Italia, Manuela Gagliardi. “La tragedia del ponte Morandi e l’incidente della funivia Stresa-Mottarone sono eventi che non si devono piu’ ripetere. Speriamo poi che, con i nuovi commissariamenti in arrivo per le infrastrutture strategiche, non si perda più tempo e si aprano finalmente i cantieri. Altra priorità assoluta deve essere di rendere operativa Ansfisa, l’agenzia nazionale per la sicurezza, in modo da scongiurare il verificarsi di episodi drammatici o chiusure impreviste di reti viarie, come accaduto in Liguria. Non perdiamo piu’ tempo per l’avvio delle grandi opere come la gronda di Genova, ora abbiamo l’irripetibile opportunità data dai finanziamenti del Recovery Plan europeo, non sprechiamola”, conclude

02/06/2021 08:31:16


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie