Manifestazione di protesta

Smascherati e fuori a tarda sera, in sessanta contro le restrizioni

Ieri verso le 22.30 le segnalazioni dei residenti e l'intervento delle forze dell'ordine.

La Spezia - Erano le dieci e mezza di ieri sera, quindi a coprifuoco scattato, quando alle sale operative di Polizia e Carabinieri sono giunte numerose telefonate di residenti del capoluogo che segnalavano la presenza in strada di gruppi di persone in movimento. Il funzionario della Questura, subito inviato sul posto, ha fatto confluire in centro le pattuglie tratte dai servizi di controllo del territorio, che hanno intercettato il gruppo in Piazza Verdi, diretto in Piazza Europa. Una sessantina di persone, la maggior parte sprovviste di mascherina. Si trattava di una protesta contro le attuali restrizioni anti contagio.

Le forze dell'ordine hanno proceduto all’identificazione dei promotori dell'iniziativa, la cui posizione sarà riferita all’Autorità giudiziaria per manifestazione non preavvisata ex art. 18 Testo Unico sulle leggi di pubblica sicurezza, accertando altresì per tutti i presenti la violazione del divieto di circolazione dopo le 22 e, per la quasi totalità, il mancato uso della mascherina di protezione, per cui nei termini di legge verranno verbalizzate le relative sanzioni ex art. 4 DL 19/20. In corso le attività volte alla compiuta identificazione dei partecipanti.

Uno dei promotori della manifestazione è persona nota alla Questura per aver già svolto iniziative di protesta in precedenti fasi della pandemia, al tempo rispettose delle prescrizioni, mentre un altro promotore ha recentemente già organizzato un evento analogo in provincia. La maggior parte dei partecipanti alla passeggiata di protesta è del posto, mentre alcuni erano appositamente giunti dalla provincia di Genova. I manifestanti, invitati dall'autorità a indossare la mascherina, hanno risposto picche. In ogni caso la protesta si è mantenuta pacifica sino al suo termine, alle ore 23.30.
I dati rilevati dalle forze dell'ordine saranno condivisi in sede di coordinamento con l’autorità sanitaria, in relazione alle valutazioni di stretta competenza per i conseguenti profili di salute pubblica.


09/05/2021 15:16:50


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie