Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 16.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Parco pubblico e parcheggio all'ex Malco entro un anno

Questa mattina un nuovo sopralluogo del Comune per la partenza ufficiale dei lavori. L’importo dei lavori ammonta a 930mila euro circa e l’investimento complessivo stanziato dal Comune è di 1milione e 250mila euro.

365 giorni di lavori
Area ex Malco

La Spezia - Prosegue il programma di riqualificazione dei quartieri della città. Questa mattina si è tenuto un nuovo sopralluogo nell'area ex Malco dove sono ufficialmente partiti i lavori. La struttura è in Via del Canaletto, all'incrocio con Viale San Bartolomeo: nella zona sorgeranno un nuovo parcheggio pubblico e un’area verde attrezzata per i ragazzi.

“Finalmente il via al cantiere per il recupero dell’area Ex Malco che consentirà un’importante riqualificazione del quartiere del Levante che la cittadinanza aspettava da tempo - ha detto il sindaco Pierluigi Peracchini. Oltre un milione di euro stanziati per dismettere l’area artigianale, effettuare la bonifica e riqualificare la zona dotandola di importanti servizi quali parcheggi e aree verdi. Si restituisce ai cittadini una importante porzione di territorio per rendere ancora più vivibile un quartiere interessato da zone residenziali, imprese e attività commerciali. Un sentito ringraziamento all’assessore Luca Piaggi e agli assessorati Ambiente e Lavori Pubblici.”
L’ex Malco è un’area dove in passato si sono svolte attività di lavorazione di materiali ferrosi. Da circa 20 anni l’area è abbandonata per le difficoltà da parte degli originari proprietari ad eseguire la bonifica. Oggi nel piano di recupero di tutte le aree degradate della città dà inizio ai lavori di bonifica e di recupero di una parte di città che troverà nuove funzioni.
"Una riqualificazione che parte da lontano, con l’esproprio da parte del Comune delle aree che il proprietario non ha provveduto a bonificare - si legge nella nota del Comune della Spezia -. Dopo anni di lavorazioni di metalli senza cautele, l’area ex Malco infatti è risultata inquinata da concentrazioni di metalli oltre i valori di legge".
L’impresa incaricata dei lavori di riqualificazione si occuperà della completa bonifica dell’area, quindi si dedicherà alla realizzazione del nuovo parcheggio e dell’area verde urbana. I nuovi spazi saranno dotati di tutti i gli accorgimenti moderni ed ecologici quali: arredi provenienti dalla filiera sostenibile, pubblica illuminazione a led per la riduzione dei consumi e la massima luminescenza, colonnine di ricarica per auto elettriche, wi- fi, videosorveglianza per la sicurezza, isole di aggregazione all’aperto dove i ragazzi utenti della biblioteca vicina potranno ricaricare gratuitamente telefonini e tablet, leggere libri, stare insieme nel verde urbano. I parcheggi saranno gratuiti per i cittadini.
L’importo dei lavori ammonta a 930mila euro circa e l’investimento complessivo stanziato dal Comune è di 1milione e 250mila euro.
La consegna finale dell’opera al Quartiere del Canaletto è prevista per la prossima primavera, la durata stimata dei lavori è di un anno esatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News