Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio - ore 19.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Renzi riempie Piazza De André: "Accordo con Salvini? Una fake news"

Per l'ex premier un pubblico nutrito e non privo di elementi di trasversalità.

Il nuovo libro
Matteo Renzi a Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Oltre duecento persone ieri pomeriggio a Sarzana in Piazza De André per Matteo Renzi, intervistato da Francesco Carrassi in occasione della presentazione del suo nuovo libro 'Controcorrente'. In prima fila, insieme alla moglie dell'ex premier Agnese, l'onorevole spezzina di Italia Viva Raffaella Paita. Tra il pubblico, l'ex consigliere regionale Juri Michelucci, il sindaco di Vezzano Massimo Bertoni, il vicesindaco di Arcola Gianluca Tinfena, il vicesindaco di Aulla Roberto Cipriani, il Sindaco di Luni Alessandro Silvestri, e ancora consiglieri comunali di Italia Viva quali Federica Pecunia, Dina Nobili e Umberto Raschi, la coordinatrice provinciale Antonella Franciosi, il coordinatore della Valdimagra Giovanni Destri. Tra il pubblico anche altre personalità politiche dell'alveo del centrosinistra, tra cui Lorenzo Forcieri, Paolo Manfredini e Giorgio Brero, ma anche di altra area politica, quali l'assessore sarzanese Roberto Italiani e quello lericino Aldo Sammartano, o ancora il senatore Luigi Grillo. In platea anche volti dell'imprenditoria quali Massimo Perotti Ad dei Cantieri Salorenzo, Giorgio Bucchioni già presidente di Autorità portuale e Confindustria, Alessandro Laghezza numero due di Via Don Minzoni, il presidente della Scuola nazionale trasporti Piergino Scardigli, Salvatore Avena segretario generale delle associazioni del porto, nonché più esponenti del mondo sindacale.

Dall'ex premier non è mancato un consiglio ai giovani: "Siate sempre gentili con le persone che incrociate salendo le scale quando siete all'apice della vostra carriera. Saranno le stesse persone che incontrerete quando le scenderete. In questo modo avrete sempre la coscienza apposto”. Né un elogio al ministro Pd Dario Franceschini, ricordando una videocall ai tempi della crisi del governo Conte due: "In quel frangente Franceschini è stato umano. Altri a cui ho dato tutto si sono voltati dall'altra parte”. Immancabile un passaggio sul Ddl Zan: "Basta mettere bandierine, è necessario trovare un accordo per mediare per far passare la legge”. E a proposito del futuro percorso politico di Italia Viva, Renzi ha respinto ogni ipotesi di un accordo di coalizione con la Lega e Matteo Salvini: “Una fake news che non ha nessun fondamento. Ricordo che siamo stati quelli che hanno fermato Salvini al Papeete. Se era per il Pd Salvini era a governare l'Italia”. Poi i saluti e il rientro a Firenze per la somministrazione dell'atteso vaccino anticovid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Matteo Renzi a Sarzana, il pubblico di Piazza De André Archivio CdS


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News