Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Rendiconto di gestione di Sarzana approvato senza discussione

Il consiglio comunale di Sarzana ha sbrigato rapidamente la pratica. Castagna: "Nessuna presa in carico dei servizi sociali", Innocenti: "Sono stati erogati oltre tre milioni".

anno 2020
Consiglio comunale Sarzana 29 Aprile 2021

Sarzana - Val di Magra - Il rendiconto di gestione 2020 del Comune di Sarzana è stato approvato in poco più di un'ora dal consiglio comunale che oggi ha varato la pratica in tempi inusuali rispetto al solito. L'ordine del giorno infatti è stato infatti votato (dieci favorevoli e sei contrari) senza una vera e propria discussione, dato che dopo la presentazione dell'assessore al bilancio Baroni si è passati direttamente alle dichiarazioni di voto propedeutiche all'alzata di mano, a due giorni dall'ok al bilancio di previsione.

L'esponente della giunta nel suo intervento - condito dal dettagliato resoconto numerico dell'attività - ha sottolineato il risultato di “un'amministrazione sana nei principi e nei metodi che ha ispirato la gestione dell'ente ottenendo risultati tutto sommato positivi in un anno di estrema difficoltà”. “E' stato redatto – ha aggiunto – tenendo conto di tutte le componenti prudenziali per fornire un esito puntuale e completo”.

Dopo il lungo silenzio dei consiglieri in fase di discussione si è passati come detto direttamente alle dichiarazioni di voto, con il capogruppo Pd Castagna che ha puntato il dito sulla gestione del sociale nell'anno della pandemia: “Ho fatto – ha detto – un accesso agli atti che ha dato esiti incredibili: nel 2020 i servizi sociali del Comune non hanno preso in carico nessuno né hanno erogato contributi di natura economica”. “Castagna – ha ribatutto la leghista Innocenti – non si è accorto che sono stati erogati e spesi più di tre milioni di euro nel sociale. Non tramite presa in carico diretta ma con bandi”.
E se Pizzuto (FdI) ha lodato “il cammino virtuoso dell'amministrazione in un anno particolarmente difficile”, Giorgi (M5S) dopo aver definito Toti "Re Mida” per i fondi destinati a Sarzana, ha ribadito: “Sono state fatte tante promesse ma ne sono state mantenute poche”. Raschi (Iv) infine evidenziato come sia stato fatto meno di quanto era possibile nel campo del sociale mentre Ponzanelli (Cambiamo) ha replicato: “E' stato fatto tutto quello che si poteva. Toti Re Mida? È una cosa positiva se arrivano fondi per opere attese da tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News