Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Aprile - ore 13.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ponzanelli: "Grazie a chi c'era prima, Ordinesparso porterà armonia"

nuova gestione a falcinello
Luca Ponzanelli

Sarzana - Val di Magra - "Ho atteso qualche giorno, per intervenire sugli ultimi scambi relativi alla vicenda del circolo di Falcinello: lo faccio oggi, perché ne sento ancora la necessità, nei confronti di molti amici che lì abitano, oltre che di tutti i residenti". Lo afferma il capogruppo di Cambiamo Sarzana Luca Ponzanelli, che prosegue: "Trovo veramente noioso sfruttare ogni vicenda per farne terreno di scontro tra fazioni elettorali. Resta però la necessità di dire qualcosa e, nel mio piccolo ruolo di consigliere comunale, essa deriva dalla preoccupazione che sia giunto un messaggio sbagliato, quasi come se vi fosse una contrapposizione politica o personale nei confronti di chi ha curato le strutture negli ultimi anni. Nulla di tutto ciò".

"Hanno dimostrato lucidità e correttezza, nell’accogliere con felicità il subentro di Giovanni Berretta e della sua compagnia Ordinesparso, all’esito di un bando pubblico: ben vengano le collaborazioni e i nuovi progetti, è proprio questo lo spirito di un bando e cioè quello di cercare le migliori forze, di includere e non di escludere. Del resto, credo che Giovanni sia una garanzia in questo senso e saprà portare armonia e vitalità: ha una sensibilità tale, che saprà conciliare le tradizioni di paese con la sua voglia di fare. Parlandone con lui, credo che Falcinello abbia l’opportunità di diventare un fiore all’occhiello per progetti culturali e associativi di grande rilevanza (QUI): diamogli una mano, per il bene di Falcinello e di tutta la città. Non vedo un solo motivo per cui tutto questo debba escludere il grande lavoro che hanno svolto le organizzazioni precedenti: al contrario, il mio riconoscimento è totale e per questo voglio ancora ringraziarli pubblicamente, confidando che tutta la frazione potrà continuare a trovare un riferimento uguale o migliore di prima. Spero che quest’estate ci sia occasione di ritrovarci al circolo: magari anche per discutere delle tante esigenze di Falcinello, su cui mi sembra importante l’attenzione dell’Amministrazione; e magari davanti a un bicchiere di vino, tra un’iniziativa e l’altra di Giovanni, senza formalità e in una sana discussione tra concittadini. Lo stesso discorso vale per gli altri circoli cittadini che sono stati oggetto di bando pubblico (penso al circolo di San Lazzaro o al Barontini, ad esempio). Comprendo il rammarico di chi ha costruito tanto e non ha più le gestioni delle strutture pubbliche: ma anche in questi casi, non può passare il messaggio che qualcuno sia stato escluso, perché così non è e non deve essere; proviamo a collaborare, tutti insieme, con l’associazione Trebbiatori e con Tourism Factory, che hanno dimostrato disponibilità e voglia di agire, in un momento complicatissimo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News