Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 06 Maggio - ore 19.52

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pd Santo Stefano: "Nuovo polo scolastico, risultato tangibile di Paola Sisti"

2,2 milioni dalla Regione
Paola Sisti

Sarzana - Val di Magra - "Per molti mesi è stato un obiettivo sul quale il sindaco Paola Sisti e tutta l’amministrazione comunale, dalla giunta agli uffici preposti, hanno lavorato senza tregua.
Dopo il primissimo periodo di mandato, alle prese con i necessari adeguamenti sismici dei plessi scolastici comunali, verificati e trovati in situazioni davvero preoccupanti, tali da richiedere un massiccio investimento divenendo una delle voci più “pesanti” per il bilancio comunale, la giunta comunale ha avuto il coraggio e il merito di credere in un sogno e di lavorare per trasformarlo in realtà.
Il Comune di Santo Stefano di Magra avrà, è ufficiale, un nuovo plesso scolastico, all’avanguardia dal punto di vista urbanistico e pedagogico, grazie a circa due milioni di euro stanziati dalla Regione Liguria su risorse statali, oltre ad un cofinanziamento proprio di entità simile, derivante in buona parte dalla vendita di una tranche delle azioni detenute di Svar.
Crediamo sia un risultato eccezionale per la nostra comunità, e plaudiamo alla decisione strategica di investire risorse importanti nell’educazione e nella formazione dei nostri ragazzi. Il nuovo plesso poi avrà strutture e spazi che saranno a disposizione di tutti, anche nell’orario extra scolastico.
Vogliamo ringraziare il sindaco Paola Sisti, la sua giunta, i tecnici comunali e tutti coloro che hanno contribuito in modo determinante per il raggiungimento di questo incredibile risultato. Che arriva al termine di un mandato contrassegnato da tanti obiettivi raggiunti, molti dei quali contenuti nel programma elettorale del 2016.
Ecco allora, per chi ancora non lo avesse chiaro, perché la comunità del Partito democratico di Santo Stefano ha voluto fortissimamente la ricandidatura di Paola Sisti per il secondo mandato: non per un atto dovuto, neppure per arroganza politica, come alcuni ci hanno accusato. Semplicemente perché l’operato della Sisti (e di coloro che hanno rappresentato il nostro partito all’interno della giunta e del consiglio comunale) è sotto gli occhi di tutti i cittadini santostefanesi che, ne siamo certi, sapranno esprimere positivamente il loro giudizio al momento dell’imminente tornata elettorale.
Ed è questo il punto di partenza dal quale il Partito democratico ha iniziato a lavorare, con le altre forze politiche, per la costruzione di una squadra unita, civica e progressista, capace di presentarsi all’appuntamento elettorale con una proposta innovativa, condivisa e credibile".


Coordinamento comunale Pd
Santo Stefano di Magra

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News