Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Maggio - ore 20.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Paita: "Verificare sicurezza cavalcavia Ceparana"

l'intervento
La piana di Ceparana e Santo Stefano

Sarzana - Val di Magra - Il viadotto che sormonta A12 e fiume Vara e che collega Ceparana con l'altra sponda - dove si incontrano i confini vezzanese e follese - al centro dell'attenzione della deputata Raffaella Paita (Italia viva), presidente della commissione Trasporti alla Camera. La parlamentare spezzina chiede di "verificare se esitano delle lesioni e quindi dei possibili rischi di tenuta strutturale del cavalcavia. Da segnalazioni ricevute da cittadini e sul web risulterebbe che tale piccolo viadotto presenterebbe segni di possibili lesioni della struttura. E' per questo indispensabile capire se la sicurezza sia garantita”.

"Il 24 febbraio scorso sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea - afferma la presidente -, è stato pubblicato il bando di gara per la progettazione esecutiva e realizzazione dei lavori di collegamento tra il raccordo autostradale e la sponda destra del fiume Magra. Si tratta del primo atto concreto rispetto alla costruzione del nuovo ‘ponte-bretella Ceparana-Santo Stefano’, cui farà seguito l’affidamento del progetto esecutivo. Parliamo di un passaggio fondamentale per la realizzazione del nuovo ponte bretella Ceparana Santo Stefano, un intervento radicale in grado di risolvere molte delle problematiche viarie oggi presenti nell’intera zona. Il collegamento tra il raccordo autostradale e la sponda destra del fiume Magra è, infatti, fondamentale sia per la Val di Magra che per la bassa Val di Vara, ma anche per chi abita in queste zone e per le aziende e i trasporti di merce. A causa del crollo del ponte di Albiano Magra, l’unica viabilità di collegamento per i residenti e per raggiungere le attività economiche presenti nell’area è rappresentata dalla strada statale SS 330 del Buonviaggio, arteria che in prossimità dell’ingresso nell’abitato di Ceparana attraversa con il cavalcavia l’autostrada A12 Livorno/Genova”. Il cavalcava per il quale, appunto, Paita chiede verifiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News