Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Luglio - ore 21.08

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Officina Rossa: "Istituzioni locali pretendano le dimissioni di Iacopi"

chiedono conto a forze politiche

Sarzana - Val di Magra - "Purtroppo anche quest'anno, in occasione della ricorrenza della Liberazione dal nazifascismo, non sono mancate le solite inutili, deprecabili polemiche anche da parte di figure istituzionali. Alcune uscite di Emilio Iacopi, capogruppo della Lega di Sarzana (città medaglia d'argento al valor militare) gettano discredito sulla guerra di Liberazione dal nazi-fascismo e incitano con immagini inequivocabili a colpire chi canta Bella ciao. E' del tutto inaccettabile che un rappresentante istituzionale possa fare pubblicamente esternazioni che offendono la memoria di quanti sacrificarono la loro vita per restituire dignità, libertà e democrazia al nostro paese. Come Officina Rossa, anche attraverso i nostri rappresentanti istituzionali nei tre comuni limitrofi (Luni, Castelnuovo Magra e Fosdinovo), chiediamo a tutte le altre forze politiche e a tutti gli amministratori locali di pretendere le dimissioni del signor Iacopi.

Maia Manuguerra, assessore alla memoria - comune di Luni;
Valentina Brizzi, consigliera con delega alla memoria - comune di Castelnuovo Magra;
Mario Amilcare Grassi "celé", assessore alla memoria - comune di Fosdinovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News