Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04 Agosto - ore 21.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Norma centri storici, Lega: “Ma quale discriminazione, vogliamo valorizzare i prodotti locali”

"Non avete letto la mozione"
Lucia Innocenti e Giovanna Colaiacomo

Sarzana - Val di Magra - “Dispiace constatare che il gruppo "Uniti per Sarzana" evidentemente non conosce la norma "salva centri storici"; dispiace anche che, molto probabilmente, lo stesso gruppo non abbia minimamente letto e approfondito la mozione presentata dalla Lega a Sarzana. Dispiace tutto questo, soprattutto perché quando si parla di attività commerciali e di valorizzazione del nostro centro storico ci si aspetta, quantomeno, da parte di chi critica qualsiasi proposta, sostegno e appoggio verso una categoria che ha subito ultimamente limitazioni a volte dai caratteri incomprensibili”. Lo affermano le consigliere comunali della Lega di Sarzana Lucia Innocenti e Giovanna Colaiacomo, che aggiungono: “Nella mozione non si parla di discriminare, piuttosto si parla di valorizzare i prodotti locali, liguri e, perché no, italiani, esaltando le tipicità territoriali con marchio di qualità. Fa piacere invece che il gruppo "Uniti per Sarzana" condivida le preoccupazioni legate alla crisi del commercio sarzanese, che ora più che mai, e in verità già da tempo, ha bisogno di essere tutelato e supportato per evitare di essere inglobato da multinazionali e di dover così svendere le proprie attività".

"Fa sorridere - continuano le consigliere salvianiane - che probabilmente il gruppo "Uniti per Sarzana" non sia a conoscenza che la norma "salva centri storici" contenga al suo interno proprio un piano strutturato (che il gruppo sostiene essere fondamentale, ma già previsto dalla norma) che consente di regolarizzare il commercio coinvolgendo le associazioni di categoria, il Comune e la Regione. La norma "salva centri storici" è già stata applicata con successo in altri Comuni italiani”. “Per maggiore chiarezza e per non dare adito ad ulteriori fraintendimenti - concludono le consigliere comunali della Lega - la mozione presentata dalla Lega non si intitola "salva centro storico" (come erroneamente riportato), ma fa riferimento alla norma "salva centri storici": inutile sottolineare che nel secondo caso assume un significato ben diverso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News