Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno - ore 22.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Menini (Cambiamo): "Digestore, da Centi una distorsione della realtà"

"Si informi"

Sarzana - Val di Magra - "Ancora una volta, di fronte a un argomento importante come la chiusura del ciclo dei rifiuti, tocca assistere a una distorsione della realta` dei fatti, ma spero veramente che sia l'ultima volta che dovremo tornare sull'argomento. Il consigliere Centi deve imparare a leggere meglio i documenti, poiche´ l'impianto previsto a Saliceti risulta conforme agli indirizzi comunitari e nazionali, le sue dichiarazioni portano solo confusione e disorientano i cittadini che, in un momento storico come quello attuale, avrebbero bisogno di tutto, tranne che di essere portati fuori strada e lontano dalla verita`". Lo afferma Daniela Menini, consigliera regionale ligure di Cambiamo.

"ll ciclo dei rifiuti va chiuso e l'obiettivo puo` essere raggiunto solo realizzando impianti ad hoc in ogni provincia; - prosegue Menini - solo cosi` i cittadini vedranno davvero un risparmio nei costi di smaltimento, perche´ si bruceranno meno rifiuti e una provincia non sopportera` il carico delle altre, anzi, e tantomeno Spezia. Impianti, inoltre, che sono redatti da tecnici ed esperti della materia".

"Il controllo in piu` disposto dalla Provincia e` giusto e condivisibile, perche´ ogni controllo aggiuntivo sui percorsi amministrativi e` sacrosanto e doveroso, ma non intacca il percorso avviato. - conclude la consigliera arancione - Il procedimento tecnico in atto e` chiaro, quindi basta inventare conseguenze casuali e diffondere informazioni scorrette ai cittadini. Il consigliere di minoranza Centi, se non ha idea di quello che sta accadendo, si puo` informare meglio e leggere i documenti con maggiore attenzione. Prendere lezioni di unita` e coesione dalle sinistre, frazionate e in disaccordo anche sul tema piu` futile, risulta abbastanza incredibile, soprattutto per una Giunta regionale come quella attuale che ha dimostrato di saper lavorare in grande sintonia con tutti gli amministratori del territorio di ogni ordine e grado".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News