Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Luglio - ore 18.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Lega vezzanese dopo il crollo: "Disastro annunciato, l’amministrazione non ha scuse”

"lo avevamo documentato sui social"
Crollo di una palazzina a Vezzano Ligure - 15/04/2021

Sarzana - Val di Magra - “Il crollo della palazzina nel centro storico di Vezzano è il risultato dell’immobilismo dell’amministrazione comunale. Il complesso fa parte di un lotto di una società fallita a febbraio 2019: gli edifici erano completamente abbandonati e in condizioni di pericolo da diversi anni, come peraltro avevamo documentato in un video pubblicato su Facebook un mese fa, quindi il Comune sarebbe dovuto intervenire già da parecchio tempo. Ora il risultato è un paese che resterà letteralmente diviso in due anche nei prossimi mesi, con gravi disagi per la viabilità del territorio”. Lo affermano i consiglieri comunali della Lega a Vezzano Jacopo Ruggia e Carlo Tangerini, che aggiungono: “Per fortuna il crollo è avvenuto di notte durante il coprifuoco, non osiamo immaginare cosa sarebbe potuto succedere se la palazzina fosse crollata durante il giorno, magari nell’orario di uscita o entrata dei bambini nella scuola che si trova esattamente davanti all’edificio. L’amministrazione comunale non ha scuse: doveva fare in modo che quelle palazzine venissero messe in sicurezza già diversi anni fa. Il fatto che siano di privati non è una valida giustificazione, visto che il Comune ha collocato a sue spese dei ponteggi per mettere in sicurezza un altro tratto delle stesse palazzine”.

“Ora la paura dei cittadini è che non basterà rimuovere i detriti – concludono i consiglieri comunali della Lega – ma che probabilmente sarà necessario demolire la palazzina. La SP 16 in questo caso resterebbe impercorribile anche nelle prossime settimane, arrecando gravi disagi a chi la percorre per lavoro o alle numerose famiglie che portano i bambini a scuola arrivando dalle frazioni. È una vergogna che i vezzanesi non meritano e per la quale bisogna ringraziare l’amministrazione comunale. Ma non possono essere i cittadini a pagare l’incapacità di chi amministra, quindi la priorità dev’essere trovare immediatamente una soluzione rendendo nuovamente percorribile la strada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News