Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 03 Agosto - ore 22.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ex Colonia Olivetti, Innocenti: "Le associazioni ambientaliste dov'erano negli ultimi 20 anni?"

Lega
Colonia Olivetti, giugno 2019

Sarzana - Val di Magra - "Gli interrogativi e le perplessità sollevate dal gruppo Legambiente e Italia Nostra sono sicuramente da prendere in considerazione. Ma viene da chiedersi: dove sono stati negli ultimi 20 anni? Cosa hanno fatto per agevolare una ripresa di Marinella e per salvaguardare una vegetazione dunale che ormai è quasi inesistente?

Tutti noi abbiamo ben presenti le foto dell' ex Colonia Olivetti di adesso portata al degrado più sfrenato e le foto della pineta che un tempo ricopriva molta dell'area costiera di Marinella. Immagini che da una parte scaldano il cuore di ognuno di noi e dall'altra destano sentimenti di rabbia e sfiducia nei confronti di ogni forza politica che ha permesso che questo abbandono totale raggiungesse livelli così imbarazzanti. La popolazione ha accolto di buon grado l'intervento e il progetto del gruppo Bulgarella, abile nel recupero e nella riqualificazione di strutture architettoniche soggette a vincolo storico e monumentale, considerandola una boccata d'ossigeno per la realtà territoriale.

Le osservazioni sono sempre ben accette, ma dopo operazioni finanziarie discutibili, dopo aste deserte e una storia lunga vent'anni per non approdare al nulla, suona strano un interessamento così accanito, e divulgato in ogni dove, da parte di soggetti che poco hanno ottenuto nel corso degli anni. Il confronto e la partecipazione al progetto è condivisa, ma, se permettete, lasciamo lavorare chi è esperto in questo settore, controllando che non ci siano speculazioni, con le quali purtroppo ci siamo dovuti confrontare con le passate Amministrazioni, che potrebbero ledere il sacrosanto diritto di ogni cittadino di frequentare un lembo di spiaggia pubblica che certamente acquisterà un significato diverso dopo la realizzazione del progetto. Siamo consapevoli, però, che i tempi che furono non torneranno più e che bisogna guardare avanti.

Come Lega non possiamo che augurarci che un investimento di risorse così imponente per Marinella, che va ad aggiungersi alle altre proposte in itinere, possa concludersi con una valorizzazione del nostro territorio, che da troppo tempo aspetta una rinascita, e con la creazione, finalmente, di opportunità realizzabili".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News