Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 14.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cosenza: "A Pugliola ci fu uno scempio". Vara: "Eri nel Pd, prenditi responsabilità"

Botta e risposta nel consiglio comunale di Lerici.

"Dite solo no, no e no"
Cosenza: "A Pugliola ci fu uno scempio". Vara: "Eri nel Pd, prenditi responsabilità"

Sarzana - Val di Magra - Tra i vari scambi polemici che hanno caratterizzato l'ultimo consiglio comunale di Lerici, uno ha visto protagonisti due consiglieri che hanno condiviso quantomeno parte dell'esperienza partitica e politica. Da un lato Antonio Cosenza, maggioranza, dall'altro Roberto Vara, capogruppo della formazione di opposizione 'Siamo il Golfo dei poeti'. Il primo si è chiesto “dov'erano questi personaggi che criticano in maniera sconclusionata questa amministrazione. Prendiamo la piazzetta di Pugliola: l'avete criticata... non va bene la pensilina, non va bene questo, non va bene quest'altro. Ricordatevi quando in Comune c'eravate voi – non direttamente lei Vara, ma quel che lei rappresenta politicamente – che scempio è stato fatto alla piazzetta di Pugliola, con il taglio degli alberi, senza poterli rimettere, e le attività commerciali lasciate sotto il sole cocente. E ve ne siete disinteressati. Persone di sinistra si lamentavano dello scempio perpetrato dalla giunta di sinistra. Ora invece la piazzetta, per quanto possibile vista la pandemia, è vissuta. Come è vissuta Piazza Brusacà, anche questa da voi criticata. E guardiamo il nuovo campo di Falconara, fiore all'occhiello sportivo e della comunità. Dite poi che non lavoriamo bene a livello iniziative culturali, quando invece noi, anche sotto pandemia, siamo al lavoro per progettare eventi culturali e turistici. E non vi va bene la razionalizzazione del porticciolo, che non è costruire, ma dare ordine allo scempio. Dove è il senso di una politica fatta di no, no e no? Parlate di sinergia, sinergia, sinergia... collaborate un attimo e usate il raziocinio invece di utilizzare parole prese da internet”.

Quindi la replica di Vara all'esponente della maggioranza: “Cosenza è molto simpatico nel ricordarci quale sia la mia parte politica di riferimento e nel non ricordarsi in quale partito politico militava lui quando Pugliola andava allo scatafascio, né chi aveva votato lui in quegli anni, quel che lui intendeva in quegli anni come politica. Lui ricorda a me la mia parte politica – con la quale non ho svolto alcuna azione amministrativa -, ma si ricordi che in quegli anni lui era nel Pd. Si prenda la sua quota di responsabilità”. “All'epoca dell'abbattimento degli alberi ero segretario della terza sezione Pd più grande della provincia, ma a Sarzana, non a Lerici, e non mi trovavo d'accordo con quelle scelte del Pd”, ha ribattuto Cosenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News