Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Aprile - ore 21.52

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Centro commerciale Romito, centrodestra: "Si rispetti normativa ambientale"

La mozione di Lega e Cambiamo chiede precisi impegni a sindaco e giunta. L'altra sera in consiglio l'ok a un documento, dai simili contenuti, avanzato da maggioranza e 'Alternativa per Arcola'.

Il cantiere
Il cantiere del nuovo supermercato di Romito

Sarzana - Val di Magra - L'altra sera il consiglio comunale di Arcola ha approvato una mozione che mette nero su bianco la volontà di vigilare sul cantiere del nuovo centro commerciale dal punto di vista ambientale. Anche il centrodestra aveva presentato una mozione su tema analogo, rinviata alla prossima seduta. Il documento dei gruppi Cambiamo e Lega intende impegnare "il sindaco e la sua giunta a mettere in atto,
qualora se ne ravvisasse la necessità e l’opportunità, tutte le azioni nei limiti delle proprie competenze e poteri, volte al rispetto di tutta la normativa ambientale vigente, affinché l’utilizzo dei materiali impiegati per il già citato riempimento non porti a impatti complessivamente negativi sull’ambiente e sulla salute pubblica".

I consiglieri Massi, Righi, Pavero (Cambiamo) e Gatti (Lega), nel testo, osservano che "l'area di insediamento, ricadente in ambito fluviale, è a vocazione agricola" e che "il progetto di tale insediamento prevede, oltre il manufatto strettamente commerciale, la riqualificazione dell’area con anche la realizzazione di una stazione di servizio carburanti, di una zona di accesso veicolare, attraverso la realizzazione di una rotatoria stradale, aree ad uso parcheggi, un parco e marciapiedi pedonali, oltre alla realizzazione di opere di arginatura". Ricordano altresì "che per la realizzazione di quanto progettualmente previsto è necessario il conferimento di materiale inerte di riempimento, utile all’innalzamento del piano attuale dell’area di intervento alla quota prevista da progetto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News