Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 20.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"San Bartolomeo finalmente 'covid free' ma ora è tempo di ripartire"

"diteci cronoprogramma e risorse"
Daniele Castagna

Sarzana - Val di Magra - "Sono passate poche ore dal messaggio social diffuso dal Sindaco di Sarzana, Cristina Ponzanelli, sul San Bartolomeo: "finalmente il nostro ospedale è libero da COVID19!". Il nostro primo pensiero in effetti deve andare necessariamente al personale sanitario (medici, infermieri e OSS), ai tecnici e a tutto il personale ausiliario. Grazie per quello che avete fatto in questi lunghi mesi! Ora però è necessario stimolare l'ASL5 a ripristinare le funzionalità del San Bartolomeo che ormai sono ferme da un anno".

"Il San Bartolomeo è diventato un ospedale dedicato al COVID19 il primo giugno del 2020. Da quel giorno, seppur con innumerevoli difficoltà organizzative, la diagnosi, il trattamento e la cura del nuovo Coronavirus, sono avvenuti, o meglio sarebbero dovuti avvenire, solo al San Bartolomeo lasciando totalmente pulito il Sant'Andrea. Il nosocomio spezzino, infatti, è quello che in gergo viene definito “DEA”. Un presidio sanitario dedicato all'emergenza/urgenza che andava assolutamente preservato.
Da allora, per forza di cose, visto il carico di lavoro e i letti occupati a causa della pandemia, le consuete attività sanitarie che si svolgevano al San Bartolomeo sono rimaste parzialmente ferme. In particolare la chirurgia d'elezione o programmata ha subito un importante stop. Si sono prodotte, di conseguenza, liste d'attesa chilometriche. Oggi, è tempo di ripartire, davvero! Per questo vogliamo sapere dal Sindaco e dall'assessore competente quali saranno le tempistiche di ripresa delle consuete attività. Oltre al cronoprogramma vogliamo conoscere quali saranno le risorse economiche ed umane che saranno investite e soprattutto come si intende recuperare gli interventi che in questi mesi non si sono potuti svolgere. Vogliamo sollecitare con una interrogazione il Sindaco ed, indirettamente, il Presidente Toti affinché l'ospedale di Sarzana riprenda il suo ruolo nella provincia a pieno regime. Ne va della Salute dei nostri concittadini".

Daniele Castagna
capogruppo PD Sarzana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News