Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 12.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana, il nuovo centro per l'impiego in Piazza Brun Caprini

Nei locali di ARTE abbandonati da anni, alle porte del centro storico. Saranno raddoppiate le risorse umane dedicate: così la struttura non servirà soltanto la città, ma l'intero territorio.

rigenerazione da mezzo milione
Piazza Brun Caprini

Sarzana - Val di Magra - Una rigenerazione urbana da oltre mezzo milione di euro che guarda alla realizzazione di nuovo centro per l'impiego di Sarzana nei locali di ARTE abbandonati da anni nella ex piazza Brun Caprini, alle porte del centro storico. Una riqualificazione immobiliare e sociale complessiva della piazza pensata e voluta dal sindaco, Cristina Ponzanelli, che ha colto l'opportunità da parte di Regione Liguria di investire nei centri per l'impiego, proponendo di investire sugli immobili di proprietà di ARTE oggi abbandonati e allo stato grezzo. Così l'amministrazione Ponzanelli ha colto l’opportunità di realizzare un nuovo centro per l’impiego che sarà punto di riferimento non solo per Sarzana ma per l’intero territorio e, contestualmente, andare avanti nel lavoro di ricucitura e recupero di spazi ad oggi degradati presenti sul territorio sarzanese. Secondo la normativa attuale, ad essere titolari delle funzioni di centro per l'impiego sono le Regioni ma spetta ai Comuni mettere a disposizione i locali. Per questo il sindaco Ponzanelli ha proposto ad ARTE di prendere in locazione i locali nell’ex piazza Brun Caprini a un prezzo simbolico, lasciando alla Regione Liguria l'onere di investire sulla loro riqualificazione a nuovo. “ARTE - si legge nelle delibera di Giunta - ha confermato la disponibilità a cedere in locazione al Comune di Sarzana i locali da adibire al centro per l’impiego, siti in via XX Settembre e piazza Militari Italiani caduti in missione di pace, di superficie complessiva pari a circa mq. 440 per un canone mensile, su un contratto di 12 anni, pari a 500 euro l’anno”.

Il costo per il Comune è quindi sceso da 2mila 300euro mensili di mercato a circa 500 euro al mese. Ora i locali verranno messi a disposizione di Regione Liguria che a sua volta investirà oltre mezzo milione di euro per riqualificarli a nuovo facendo tornare a nuova vita la piazza. Saranno infatti raddoppiate, fino a venti totali, le risorse umane dedicate a Sarzana che diventerà quindi il Centro per l'Impiego di riferimento non solo per la città, ma per l’intero territorio. I lavori, a carico di Regione Liguria, si concluderanno per l'estate 2022. “Abbiamo voluto ampliare i servizi del nostro Centro per l'impiego - ha dichiarato il sindaco Cristina Ponzanelli - investendo su una piazza che potrà finalmente tornare ad essere centro della vita sociale della città. Ringraziamo Regione Liguria e l’assessore Giovanni Berrino per aver accolto la nostra proposta, con l'impegno di investire su Sarzana e riqualificare i locali sulla ex Brun Caprini per destinarli a centro per l'impiego di riferimento per l’intera vallata del Magra e, insieme, riqualificare un’intera piazza. Con impegno e fatica stiamo cercando di riqualificare e recuperare ampie aree della città lasciate fin da troppo tempo all'abbandono e al degrado, garantendo peraltro ancora più servizi ai cittadini. C'è stato un lungo periodo in cui Sarzana ha continuato a perdere servizi per la cittadinanza, ora come abbiamo fatto nei locali dell'ex Tribunale tornati a una funzione pubblica, stiamo tornando ad attirare e ampliare servizi pubblici ed essere riferimento per la vallata del Magra. Anche questo nuovo centro per l'impiego, con il conseguente investimento economico e umano, andrà in questa direzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cristina Ponzanelli


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News