Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno - ore 18.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una meridiana per il Parentucelli Arzelà di Sarzana

Realizzata con il tipico ‘marmo bianco’ di Carrara: ora la scuola ha l’orario solare inaugurazione con i protagonisti del progetto.

sarzana@cittadellaspezia.com
Una meridiana per il Parentucelli Arzelà di Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Una meridiana per il Parentucelli Arzelà di Sarzana. L'orologio solare, posizionato sulla grande parete all'ingresso della scuola di piazza Ricchetti, da ieri scandisce idealmente l’orario dell’istituto, indicato dall’ombra di uno stilo sul quadrante. L'opera a metà tra scienza e arte ha avuto il suo battesimo ieri mattina, martedì 25 maggio, alla presenza del dirigente Generoso Cardinale, di Luca Ponzanelli, consigliere e responsabile scuola per la Provincia (ente di riferimento per il complesso immobiliare), oltre a quella di docenti, tecnici e studenti protagonisti del progetto. L’iniziativa parte nell'anno scolastico 2016-17 quando l’Istituto Parentucelli Arzelà vince la selezione al Bando Eccellenze Regionali con un progetto di alternanza scuola-lavoro dal titolo “I colori della Terra. Esempi in ambito ligure-toscano”. L’obiettivo è la volontà di coniugare le discipline di natura scientifica con quelle tecnico-artistiche.

Il lavoro degli studenti spazia su diversi campi: dalla conoscenza delle rocce alla realizzazione di piccoli mosaici, dalla ricerca bibliografica agli studi geologici, dalle lezioni con esperti alle missioni geologiche entrando a contatto con ambienti, strumenti e metodi propri del mondo universitario. L'ultimo anno del progetto triennale si contraddistingue per la realizzazione della meridiana d’istituto. L'attività vede il coinvolgimento degli allievi del primo anno del percorso fisico-matematico del liceo scientifico mentre in parallelo gli allievi liceali della 5E realizzano il suo disegno. Andando a ricercare il motto da incidere su di essa: la frase di Seneca ‘Vita, si uti scias, longa es (la vita, se tu sai usarla, è lunga).
La Meridiana viene installata il 4 dicembre 2020 (dopo la fine lavori di messa in sicurezza dell'edificio scolastico portati avanti dalla Provincia) in una posizione ideale per il suo funzionamento. In questi giorni l'inaugurazione, in ritardo in seguito alle difficoltà causate dalla pandemia.

Durante la cerimonia il dirigente Generoso Cardinale ha sottolineato la bontà del lavoro svolto dai ragazzi e dai loro insegnanti e ha fatto consegnare dagli studenti prodotti dell'azienda agraria dell'istituto per i docenti e i tecnici universitari impegnati nel progetto. Luca Ponzanelli ha portato le congratulazioni del presidente della Provincia Pierluigi Peracchini per la dimostrazione di vitalità della scuola sarzanese e ha posto l’accento sull’impegno dell’ente riguardo ai lavori di messa in sicurezza delle scuole spezzine, tra cui il Parentucelli Arzelà. Il progetto, ideato dalle insegnanti Saura Andreotti, Maristella Storti e Sonia Giannella, si è avvalso della collaborazione del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa diretto da Sergio Rocchi. Tutor esterno il docente Giancarlo Molli. La realizzazione della Meridiana ha avuto il supporto tra gli altri dei prof Pierluigi Mannella e Mariano Bernazzani.

La meridiana è stata realizzata con il tipico ‘marmo bianco’ di Carrara. Date le grandi dimensioni (140x160 cm) era impensabile realizzarla in una unica lastra. Si è quindi scelto di utilizzare un materiale moderno e innovativo (Honeycomb) ovvero strati sottili di marmo (4 mm) incollati su alveolare di alluminio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News