Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile - ore 20.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un libro tattile per celebrare la "Pace di Dante" a Castelnuovo

Cecchinelli con "Le Carlotte"

Sarzana - Val di Magra - Anche il Comune di Castelnuovo Magra si sta preparando alle Celebrazioni nazionali dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri e lo fa partendo dall’infanzia, “come segno di speranza - spiega l’assessore alla cultura Cecchinelli - in un futuro di ricostruzione che passa dalle nostre radici per proiettarsi lontano”.
“Abbiamo pensato - spiega l’esponente della giunta Montebello - di ideare un libro molto particolare, con la collaborazione dell’Associazione Culturale “Le Carlotte”, che studieranno e realizzeranno un libro tattile di tessuto, componibile, avente come tema la Pace di Dante. Questo trattato documenta storicamente la presenza a Castelnuovo Magra del sommo poeta che, il 6 ottobre del 1306, in rappresentanza dei Marchesi Malaspina, fece da paciere mettendo fine ad una lunga serie di conflitti con il Vescovo Conte di Luni. Perchè abbiamo scelto un libro tattile? I libri tattili sono uno strumento di approccio inclusivo, avendo la particolarità di “essere letti” anche dai bambini con difficoltà o più fragili: la comprensione del messaggio della storia, attraverso l’uso delle immagini, la conoscenza attraverso il tatto, sviluppano l’approccio sensoriale andando a rafforzare la dimensione cognitiva del bambino. L’obiettivo è quello di creare un embrione di identità locale nei bambini, stimolando allo stesso tempo la creatività e la socialità. La possibilità di avvicinare il bambino alla conoscenza della storia attraverso una lettura ed un laboratorio esperienzale è un progetto unico ed originale: i bambini potranno “toccare” e muovere i vari personaggi, “vestire” Dante, conoscere i broccati ed apprendere a trecentosessanta gradi”.
“Questo libro - chiude Cecchinelli - verrà presentato e raccontato agli alunni delle nostre scuole e non solo, saranno fatti dei laboratori, anche durante l’estate e sarà consultabile presso la Biblioteca Civica, risorsa per tutta la comunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News