Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Giugno - ore 13.08

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Notte Nazionale del Liceo Classico, tutto pronto a Sarzana

“Only in the darkness can you see the stars”, con questa frase di Martin Luther King, venerdì pomeriggio i nostri studenti entreranno nelle piazze della città per regalare cinque parole che hanno ritenuto importanti per sé e per tutti.

le iniziative
Notte Nazionale del Liceo Classico, tutto pronto a Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Venerdì 28 maggio in oltre trecento licei classici italiani si celebra la VII edizione della "Notte Nazionale del Liceo Classico". La situazione sanitaria ha costretto il Comitato organizzativo nazionale a spostare la Notte da gennaio a maggio, creando qualche inevitabile difficoltà alle scuole che in questa fase dell'anno sono impegnate con le attività legate alla chiusura dell'anno scolastico. La scelta della data e l'incertezza legata all'organizzazione della didattica non ha fatto desistere docenti e dirigenza dell’Istituto “Parentucelli-Arzeà” dall’intenzione di proporre un'edizione davvero straordinaria della Notte 2021.

Il Liceo Partenucelli di Sarzana infatti, grazie al lavoro degli insegnanti e alla collaborazione degli studenti, ha programmato un'attività molto semplice, ma significativa, nella quale la scuola desidera proporsi come segno di speranza e di ripartenza. “Only in the darkness can you see the stars”, con questa frase di Martin Luther King, venerdì pomeriggio i nostri studenti entreranno nelle piazze di Sarzana per regalare alla città cinque parole che hanno ritenuto importanti per sé e per tutti. Proporranno pertanto letture tratte dai classici greci, latini, italiani, inglesi… che raccontano dell'importanza della cultura, della bellezza della natura e dell'amicizia, del mistero dell'amore, della speranza che nutre ogni attesa.

Questo il programma dell'iniziativa che avrà inizio in piazza Matteotti alle 16 e che si chiuderà nel giardino dell’Istituto “Parentucelli-Arzelà” alle 20. Dopo i saluti del dirigente, prof. Generoso Cardinale, gli studenti delle prime liceo classico, in piazza Matteotti, proporranno un’antologia di letture sul tema della cultura. Alle ore 17.00, in piazza Martiri della Libertà, le seconde presenteranno testi dedicati alla natura; alle 17.45, in piazza Luni, gli studenti delle terze daranno voce ad autori e filosofi che hanno ragionato di amicizia. Alle 18.30, nei giardini della stazione ferroviaria, le classi quarte offriranno delle letture sul tema dell'amore e alle 19.15 gli alunni delle quinte saranno in piazza Matteotti per parlarci di attesa. L'evento si chiuderà al “Parentucelli-Arzelà”, con la lettura in contemporanea con tutti i licei classici italiani, di un passo tratto dalla letteratura greca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News