Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno - ore 20.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La "Soffitta nella strada" torna dal 7 agosto, ampio spazio al vintage

Varate le linee guida per la 57esima edizione della manifestazione. Le domande di partecipazione dovranno arrivare in Comune entro il 15 luglio.

richiesta "merce di qualità"
Soffitta nella strada

Sarzana - Val di Magra - La giunta Ponzanelli ha deliberato nei giorni scorsi le linee guida della 57esima edizione della celebre “Soffitta nella strada” che si terrà nel centro storico di Sarzana dal 7 al 22 agosto prossimi, con il consueto orario dalle 17.00 alle 24.00 e con apertura facoltativa dalle 9.00 del mattino.

“Questa amministrazione – si legge nell'atto – ritiene di vitale importanza sostenere e rilanciare la manifestazione per le positive ricadute su tutta l'economia cittadina, anche eventualmente avvalendosi di professionalità esterne qualificate”. Come già avvenuto nella precedente, anche questa edizione sarà fortemente improntata sul vintage dato che sono stati “avviati contatti per forme di collaborazione con soggetti privati che potrebbero garantire la partecipazione di alcuni operatori professionali specializzati nel settore, e quindi dedicare una o più vie del centro storico a questo particolare settore, realizzando in tal modo una significativa riqualificazione della Soffitta dal punto di vista della merceologia offerta”.

Sotto il profilo logistico e organizzativo la giunta ha realizzato un impianto elettrico per le vie interessate per fornire energia agli operatori e, per agevolare al massimo la partecipazione degli stessi, ha previsto il pagamento delle tariffe per l'occupazione del suolo pubblico come da regolamento comunale, con il rimborso per gli oneri realtivi alla fornitura dei servizi come la sorveglianza.
Al dirigente competente è stato dato inoltre incarico di suddividere le vie per tipologie di merce, alla luce delle effettive domande che dovranno pervenire entro il 15 luglio. Ciascuna delle quali corredata da una dichiarazione preventiva di impegno dell'operatore ad offrire “merce di qualità” e almeno il 70% di antiquariato, modernariato e vintage, con gli oggetti etnici che dovranno essere conformi ai criteri previsti per tutte le altre tipologie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News