Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Luglio - ore 20.28

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Moonland Sarzana" pronto a decollare, ma è in arrivo un quarto nome

La terza edizione del festival partirà con Colapescedimartino e si chiuderà con un ospite internazionale. Ponzanelli: "Città in grado di fare grandi eventi anche in momenti difficili", Bonanni: "Sarzana marca il terreno sul pop contemporaneo".

dal 19 luglio in piazza matteotti
Presentazione Moonland Sarzana

Sarzana - Val di Magra - E' tutto pronto per la terza edizione di Moonland Sarzana, festival che inizierà il 19 luglio con Colapescedimartino e proseguirà il giorno successivo con Venerus e il 23 luglio con Niccolò Fabi. Quello con il cantautore romano però non sarà l'ultimo appuntamento perché nelle prossime ore sarà annunciato un quarto ospite a sorpresa, di grande appeal e amatissimo dal pubblico, che darà una dimensione internazionale all'evento.
“Sarzana si conferma come luogo per la grande musica pop – ha sottolineato stamani il sindaco Ponzanelli – con una rassegna che continua a crescere e che aggiunge importanza ad un cartellone estivo di grande livello. La nostra – ha aggiunto – è una città vivace in grado di fare grandi eventi anche durante un periodo complicato come questo e con risorse ristrette. Moonland costerà 65mila euro, più della metà dei quali assicurati dagli sponsor privati Iren, Gruppo Sogegross, City Green Light e Gruppo Laghezza che ringraziamo per la fiducia e il supporto”
Come in precedenza organizzazione e direzione artistica saranno curate da Associazione Blues In che con Umberto Bonanni ha sottolineato: “La pandemia ha aumentato le difficoltà nella realizzazione di eventi di questo tipo ma siamo contenti di essere riusciti a proporre questa terza edizione in una città che sul terreno del contemporaneo sta marcando fortemente questo territorio, come dimostrato anche con la mostra di Bansky. Moonland era partito nel 2019 con la premessa di crescere e diventare un punto di riferimento, un processo che il Covid ha solo rallentato senza fermarlo vista la commovente edizione della Fortezza Firmafede del 2020. Abbiamo deciso di proseguire in massima sicurezza anche quest'anno con una piazza Matteotti alla quale le persone munite di biglietto potranno accedere dalle 19.30 in poi (i concerti inizieranno alle 21.00) senza dover esibire Green pass né tamponi”.
Sul programma invece Bonanni ha aggiunto: “Colapescedimartino sono stati un po' i vincitori morali di Sanremo con un singolo che sta ancora avendo un grandissimo successo e con una produzione nella quale non mancano omaggi a Franco Battiato. Venerus è invece l'espressione di un mondo musicale che sta emergendo e che si differenzia dal cantautorato classico pescando in moltissimi generi diversi e con grande personalità. Fabi – ha concluso – che recuperiamo dall'anno scorso, è invece uno dei più importanti esponenti della “scuola romana” che ha lanciato artisti come Gazzè o Silvestri, e sul palco sarà accompagnato da una super band”.
Infine Cristiano Lavaggi per Iren: “Abbiamo aderito con grande entusiasmo vista la qualità del programma e il prestigio di una città in grado di offrire un cartellone estivo di alto livello. Siamo orgogliosi di partecipare a Moonland”.

I biglietti sono ancora disponibili sul circuito Ticketone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News