Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 16 Maggio - ore 20.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Banksy Senza Confini”: l’esposizione riapre alle visite guidate per gli studenti

Con un percorso ad hoc alle persone con disturbi dello spettro autistico.

fortezza firmafede
Banksy alla Firmafede, al via domani la mostra evento

Sarzana - Val di Magra - Visite guidate per gruppi scolastici e un percorso educativo rivolto specificatamente a persone con disturbi dello spettro autistico. “Early artist know as Bansky 2002 2007 prints selection”, la mostra dedicata al grande artista che incarna la miglior evoluzione della Pop Art originaria globale, che dopo la riapertura è tornata a entusiasmare pubblico e cittadini, si arricchisce di nuove opportunità dedicate a studenti e a persone con bisogni speciali. Palazzo Roderio ha infatti approvato il progetto “Banksy Senza Confini” che si incentra da un lato sulla proposta di visite guidate per gruppi scolastici, e dall'altro sulla realizzazione di un percorso educativo rivolto specificamente a persone affette da disturbi dello spettro autistico.

Il progetto, presentato dalla cooperativa Earth, apre quindi l’esposizione a una migliore fruibilità da parte dei ragazzi delle scuole del territorio grazie alle visite guidate, da cui possono nascere stimoli per una conversazione o un’attività di gruppo capaci di trasformare l’incontro con l’arte in occasione per riflettere e recepire il messaggio che veicola attraverso le sue opere. A questa opportunità per i più giovani l’amministrazione comunale ha voluto affiancare
un percorso dedicandolo alle persone con disturbi dello spettro autistico: un progetto di inclusione culturale e sociale che, oltre a sensibilizzare la cittadinanza al tema dell’autismo, rivolge l’attenzione alla valorizzazione delle potenzialità creative delle persone con disturbi autistici.

“Banksy Senza Confini” prenderà il via dalla prossima settimana ed è un progetto seguito da Virgina Galli e Giulia Simonetti educatrice museale specializzata nell’ambito dell’accessibilità museale per persone affette da disabilità.
Dopo la visita guidata alla mostra, i partecipanti saranno guidati attraverso attività specifiche connesse alle sfere emotive, corporee e sensoriali, che permetteranno loro di sperimentare lo spazio espositivo come un’esperienza di socialità, di benessere e di relazione. Il progetto ha raccolto l’adesione di associazioni e centri specializzati della Provincia della Spezia: Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici; Centro Diurno Gabbianella; Nessuno escluso - UISP Nuoto Val di Magra; Associazione Voce ai diritti. “L’accessibilità fisica, sensoriale e culturale è un requisito imprescindibile per rendere pienamente fruibili i luoghi della cultura a tutti i visitatori e i fruitori del patrimonio storico artistico- dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli-. L’occasione data da un artista internazionale come Banksy è ideale per un primo passo verso una progettazione a tutto tondo nell’ambito dell’accessibilità museale. L’efficacia comunicativa di Banksy, infatti, sta nella comprensibilità e nella forza esplicita dei suoi lavori, che sono capaci di parlare a tutti. La comunicazione universale e l’accessibilità del messaggio, concetti chiave dell’opera
dello street artist, sono alla base del progetto Banksy Senza Confini, che intende garantire a tutti la fruizione delle opere esposte”.

Il tutto, ovviamente, avverrà nel rigoroso rispetto delle disposizione anti-contagio e delle regole del distanziamento e del contingentamento. Infine si ricorda che la mostra di Banksy presso la Fortezza Firmafede resterà aperta
fino al 6 giugno 2021 con orario al pubblico prolungato tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News