Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Aprile - ore 16.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo scempio di Tavolara | Foto

L'ennesima denuncia nella zona tra Sarzana e Castelnuovo Magra. Bonifiche e denunce non fermano i criminali.

un reato ambientale
La discarica di Tavolara

Sarzana - Val di Magra - "Le immagini parlano da sole: in un’epoca in cui tutto ambisce a “emergere” e avere fama, una semplice discarica si sta trasformando in un consistente immondezzaio. Decine e decine di metri di sacchi ricolmi di laterizi, sfalci, tubi di gomma, resti e carcasse di automezzi, cavi elettrici provati del rame, vestiti e scarpe, parti di mobili, vetri, bottiglie e damigiane". La denuncia de Il cittadino di Sarzana sulla situazione grave di Tavolara, l'area che segna il confine tra Sarzana e Castelnuovo Magra.
Qui la presenza di discariche abusive è nota da anni. E da anni la zona viene ripulita e torna in poco tempo ad essere presa di mira dagli inquinatori. Diverse persone sono state denunciate negli scorsi mesi per conferimenti abusivi, ma la piaga continua a manifestarsi. "Tutto questo da un lato della strada, mentre dall’altro, un canale “infarcito” di pneumatici e rifiuti che vanno ad “arricchire” l’acqua per l’irrigazione dei campi limitrofi. Chi è addetto al controllo del territorio sta, ovviamente, fallendo nel proprio incarico e i solidi incivili, zozzi, maleducati alimentano questo scempio!".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News