Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Giugno - ore 20.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'ultimo ballo per Simon Latino fra musica e palloncini

In tantissimi nel pomeriggio hanno reso omaggio al ballerino mancato tragicamente martedì scorso in un incidente stradale. Scuole di tutto il territorio e tanti amici lo hanno ricordato a Sarzana.

lacrime e tanto affetto
L'ultimo saluto a Simone Bioletti

Sarzana - Val di Magra - Palloncini al cielo e “Vivir mi vida” di Marc Anthony in sottofondo per l'ultimo saluto a Simone Bioletti, meglio noto come Simon Latino, scomparso tragicamente nell'incidente stradale avvenuto all'alba di martedì scorso all'altezza di Luni. L'ultimo ballo per Simone come l'ha definito qualcuno, una giornata in cui in centinaia lo hanno pianto e ricordato indossando le magliette delle circa 150 scuole di ballo che hanno voluto rendere omaggio alla sua passione, per un mondo che nel momento più brutto si è stretto attorno alla famiglia e alle sue persone più care. Ciascuno con un pensiero legato alle tantissime serate che il 44enne di Sarzana aveva organizzato in ogni luogo e promosso chilometro su chilometro con l'inconfondibile furgone parcheggiato oggi a fianco al carro funebre davanti alla Cattedrale di Santa Maria.

Qui si è ritrovata la sua gente, quella che l'ha sempre seguito ovunque imparando da lui passi e attitudine, e che poco prima presso l'area Gerardo si è riunita – grazie all'encomiabile lavoro degli amici Salvatore Lombardo e Daymi Blanco - per una commemorazione fatta di tanti aneddoti e amicizia, in nome di quell'Alleanza Latina che nel momento del lutto ha riunito tutte le scuole del territorio. Ciascuna delle quali ha fatto una donazione alla famiglia per le figlie di Bioletti.
Una comunità unita dall'amore per il ballo e il divertimento che si è poi compostamente ritrovata davanti alla chiesa fino all'uscita del feretro, accompagnato dal volo dei palloncini e da quelle note che hanno scandito tutta la vita di Simon Latino. Fino al lungo applauso ritmato dalla musica e alle lacrime trattenute a fatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La commemorazione nell'area Gerardo
L'ultimo saluto a Simone Bioletti Benedetto Marchese


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News