Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile - ore 09.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Furti seriali a bordo delle auto, a dieci anni dal primo colpo finisce in carcere e sconterà tutto

cumulo pena
Furti seriali a bordo delle auto, a dieci anni dal primo colpo finisce in carcere e sconterà tutto

Sarzana - Val di Magra - E’ passato del tempo ma la giustizia non si è dimenticata di lui: un sarzanese ormai 64enne, già noto alle forze dell’ordine, anni fa si era reso responsabile di una serie di furti con destrezza commessi a bordo di autovetture in sosta. Il modus operandi era sempre lo stesso: dopo aver adocchiato le macchine parcheggiate in una zona isolata tra Lerici ed Ameglia, ne spaccava il finestrino asportando quel che di valore i proprietari avevano lasciato all’interno.
Una serie di reati che, alla fine, si è tradotta in una serie di condanne e in quello che tecnicamente è definito cumulo di pene. E’ arrivato così, a distanza di quasi dieci anni dal primo reato, l’ordine di carcerazione per tre anni di reclusione emesso dell’Autorità Giudiziaria.
Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Sarzana, che hanno rintracciato l’uomo e lo hanno dichiarato in arresto, accompagnandolo poi al carcere spezzino di Villa Andreino, dove dovrà scontare la pena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News