Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio - ore 13.54

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Domani l'autopsia per Alessandra Piga, due fiaccolate per ricordarla

I genitori della ragazza sono arrivati a Castelnuovo, Montebello: "Solidarietà e vicinanza da tutti i cittadini. Tutti siamo chiamati a fare la nostra parte per educazione al rispetto e all'ascolto".

iniziativa anche a maracalagonis
Alessandra Piga

Sarzana - Val di Magra - Sarà effettuata domani l'autopsia sulla salma di Alessandra Piga, la 25enne uccisa sabato pomeriggio a Castelnuovo Magra dall'ex marito Yassine Erroum. L'esame sarà svolto dall'anatomopatologa Susanna Gamba, che poche ore dopo il delitto aveva già effettuato un sopralluogo nell'abitazione di via Baccanella dove, la giovane vittima è stata colpita con numerose coltellate inferte dall'uomo che è stato poi bloccato dai Carabinieri e che attualmente si trova ancora piantonato in stato di arresto all'ospedale di Massa.

Intanto ieri sera sono arrivati a Castelnuovo Magra, dalla Sardegna, Giulio e Daniela, i genitori della ragazza che aveva lasciato il comune natio di Maracalagonis nel cagliaritano e nel 2019 aveva sposato il trentenne originario del Marocco dal quale poi aveva avuto il bimbo che nei terribili minuti dell'assassinio è stato messo in salvo da un'amica della vittima all'interno del bagno della casa e che, per il momento, è stato poi preso in carico dai servizi sociali del Comune di Castelnuovo.

Oggi invece il sindaco Daniele Montebello, che da due giorni segue la vicenda a stretto contatto con i Carabinieri che stanno portando avanti le indagini, ha affermato: “Esprimo una ferma condanna verso qualunque forma di abuso, sopraffazione e violenza, a richiamo dei valori che fondano la nostra Comunità. Alla famiglia della vittima e al suo bambino vanno la solidarietà e la vicinanza dell'Amministrazione e di tutti i cittadini. Ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco, un profondo ringraziamento: soltanto attraverso il loro intervento è stato possibile fermare l'assassino”. “Questa mattina – ha aggiunto - ho chiamato la collega Francesca Fadda, Sindaco di Maracalagonis, e le ho manifestato il cordoglio dei castelnovesi. Domani sera saranno organizzate due iniziative in ricordo della vittima. Ci attende un paziente lavoro di educazione al rispetto e all’ascolto, per sensibilizzare i giovani al dialogo: un lavoro che deve iniziare in famiglia, proseguire a scuola, crescere nella Comunità di riferimento. In questo delicato compito, tutti siamo chiamati a fare la nostra parte e il Comune si impegna sin d'ora a rimanere in prima linea contro la violenza. A chi subisce violenza o sorprusi, rivolgo un accorato invito: chiedete aiuto. Le istituzioni ci sono, sono accanto a voi per sostenervi: il Comune, le forze dell'ordine, le associazioni che lottano contro la violenza di genere”.

Appello ribadito anche da Fadda che nelle ore successive alla tragedia aveva dichiarato il lutto cittadino parlando di “un giorno di dolore ma anche di rabbia. Come sindaca, come donna non posso chiudere gli occhi di fronte a questa tragedia. Una tragedia come questa è abnorme e intollerabile”. E domani sera sia a Maracalagonis che a Castelnuovo Magra si terranno due fiaccolate per ricordare Alessandra Piga, vittima di una violenza cieca e insensata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News