Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Crollo, il Comune spinge per la messa in sicurezza in tempi brevi | Foto | Video

Il primo cittadino: "C'è stata da parte loro la massima disponibilità a prendersi l'impegno di confrontarsi con il giudice per ottenere l'autorizzazione a procedere con l'affidamento, a un tecnico e a una ditta, per fare gli interventi".

due ordinanze per accelerare
Il crollo della palazzina a Vezzano Ligure

Sarzana - Val di Magra - Il lavori di messa in sicurezza, della palazzina crollata nella notte a Vezzano Ligure, potrebbero partire a breve, intanto la Provincia della Spezia ha pronta un'ordinanza per far liberare la Sp 16 entro tre giorni. E' quanto emerge, a fine di una lunga giornata, dal Comune di Vezzano Ligure a meno di ventiquattro ore dal crollo.
A fare il punto è il sindaco Massimo Bertoni che questa mattina ha incontrato i rappresentanti della proprietà annunciato questa mattina. "La nostra richiesta di intervenire in tempi brevi è stata accolta fin da subito dal curatore fallimentare - ha detto il primo cittadino -. C'è stata da parte loro la massima disponibilità a prendersi l'impegno di confrontarsi con il giudice per ottenere l'autorizzazione a procedere con l'affidamento, a un tecnico e a una ditta, per fare gli interventi di messa in sicurezza. Possiamo dire che l'esito è positivo, perché in questa situazione non possono subentrare proroghe".
"Per intervenire il prima possibile - ha proseguito - hanno chiesto nominativi di aziende del territorio, perché conoscono a fondo la zona permettendo così un'azione celere. Il geometra e il responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune, l'architetto Manni, sono già in contatto e dovrebbero procedere con le aziende che daranno disponibilità a intervenire".
"Dall'incontro è anche emersa l'intenzione mettere in campo la messa in sicurezza di tutta l'area interessata, oltre a quella del crollo - ha aggiunto Bertoni -, perché ulteriori cedimenti e l'ipotesi che qualcuno si possa ferire apre dei risvolti penali".
"Dopo il terribile evento - sottolinea - sono intervenuti i carabinieri, i Vigili del fuoco, la Protezione civile, le squadre della Provincia, del Comune, Enel. Hanno lavorato tutti tutta la notte per riorganizzare i servizi compresa la viabilità. C'è stato un enorme lavoro di squadra".
Facendo un punto sulla viabilità Bertoni ha spiegato: "Abbiamo concordato con la Provincia un'ordinanza di richiesta per lo sgombero della strada dai detriti, entro tre giorni. Saranno necessarie ulteriori verifiche per capire se la strada sarà idonea al passaggio dei mezzi, a causa della presenza di altre parti fortemente lesionate dopo il crollo. Come Comune abbiamo fatto un'ordinanza con la quale si chiede alla società di intervenire con la messa in sicurezza della struttura muraria ancora in piedi. I provvedimenti si incrociano, servono a dare un'accelerata sugli interventi e la Provincia chiederà i danni. La priorità resta la viabilità in sicurezza. L'altra parte pericolante della struttura, coperta dai ponteggi, è già stata soggetta a ordinanze. La pericolosità però rimane in essere".

"Io ho ribadito anche che non c'era nemmeno un problema per lo stoccaggio - ha aggiunto - perché alle spalle degli stabili è presente un terreno, 6mila metri di terra sempre della proprietà, dove provvisoriamente si potrebbero contenere i detriti. Auspichiamo che l'intervento di messa in sicurezza sia fatto prestissimo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Video

15/04/2021 - Palazzina crolla a Vezzano, le immagini dei Vigili del Fuoco


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News