Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Maggio - ore 20.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vita indipendente, due appartamenti per gli ospiti della "Cardinal Maffi"

Inaugurato oggi il "Casolare del sole" con dieci posti letto per le persone che potranno iniziare un percorso reinserimento sociale. Prosegue anche il progetto lavorativo del vigneto.

residenza psichiatrica
Nuovi spazi abitativi al "Cardinal Maffi"

Sarzana - Val di Magra - Sono stati inaugurati questa mattina i nuovi spazi abitativi della residenza psichiatrica Olmarello della Fondazione 'Cardinal Maffi', che consentiranno a dieci persone di poter avviare un nuovo percorso di vita indipendente. Dopo i lavori di ristrutturazione nella casa colonica, recuperata nel perimetro al confine fra i comuni di Castelnuovo Magra e Luni, è stato infatti possibile ricavare due appartamenti – uno da quattro e l'altro da sei posti – completamente auotonomi nei quali i “fratelli preziosi”, sempre seguiti dal personale della Cardinal Maffi, potranno confrontarsi con uno stile di vita più autonomo e indipendente. Di fatto un passaggio da una struttura socio-assistenziale ad una prettamente assistenziale in uno spazio che sale così a 50 posti letto.

Un risultato molto importante, come sottolineato nella cerimonia odierna che ha visto la partecipazione delle amministrazioni dei due comuni, dei vertici della Fondazione e del distretto sociosanitario in un territorio che ha sempre mostrato grande attenzione verso la “Cardinal Maffi” e i suoi ospiti, in particolare quando fra settembre e ottobre c'era stato un focolaio Covid. Un affetto che nelle scorse settimane si è concretizzato anche con la donazione di 6.000 euro fatta da Amici del Giacò e Livedaldivano grazie ad una raccolta benefica servita per l'acquisto degli arredi dei nuovi appartamenti.
Attorno alla casa colonica infine prosegue anche l'attività del vigneto avviato un anno fa in collaborazione con il produttore Andrea Marcesini con l'obiettivo di lavorare non solo sul reinserimento sociale ma anche lavorativo delle persone ospitate nella residenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'interno della casa colonica
L'interno della casa colonica
La casa colonica del Cardinal Maffi


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News