Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 20.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana, occhio alla ztl: centro storico "blindato"

Varata la nuova disciplina provvisoria mentre nei prossimi giorni nuovo atto per le aree di carico e scarico. Torri: "Le sanzioni per i trasgressori scatteranno dal 14 giugno quanto entrerà in vigore".

in via sperimentale
Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Favorire la ripartenza economica e sociale grazie a una nuova visione di città che sappia vivere a cielo aperto, sfruttando il più possibile gli spazi esterni significa anche una nuova riorganizzazione della Ztl e dell’accessibilità
veicolare e pedonale alle vie e alle piazze del centro cittadino. Il Comune di Sarzana "blinda" il centro cittadino: ad esclusione degli autorizzati fra cui i cittadini residenti muniti di regolare pass, l'area sarà off-limits ai veicoli, escluso dalle 9 alle 14 quando l’accesso sarà esclusivamente consentito da piazza San Giorgio verso via Landinelli. Così il comandante della polizia locale, Roberto Franzini, ha emanato le disposizioni relative alla “Disciplina provvisoria e sperimentale della zona a traffico limitato del centro storico di Sarzana” che entreranno in vigore dal 14 di giugno. L’atto stabilisce che fino al prossimo 30 settembre 2021 la zona a traffico limitato del centro storico cittadino subirà le seguenti modifiche: ztl con accesso dal varco di piazza San Giorgio attiva dalle 14 alle 9 del giorno seguente;
ztl con accesso dai varchi di Porta Romana e Torrione San Francesco attiva 24 ore su 24.

“Nei prossimi giorni - dichiara l’assessore Torri a integrazione dell’ordinanza della polizia locale - con apposito atto verranno disciplinate anche le aree riservate al carico e scarico che saranno riservate ai fornitori e ai titolari di attività produttive dalle 6 del mattino fino alle 14”. “Rivoluzionare la ztl del nostro centro cittadino - continua Torri- , seppure in via sperimentale proprio per individuare e correggere da subito eventuali punti di debolezza, è stata una scelta che questa amministrazione ha assunto nell’ambito di una visione complessiva che intende rendere il centro storico cittadino, alla stregua di quanto avviene in altre città storiche del nostro Paese, uno spazio sempre più pedonale e fruibile in sicurezza da cittadini e famiglie, con regole chiare anche per gli operatori economici. L’esperienza insegna che le zone off-limits al traffico veicolare sono più frequentate dai cittadini e risultano più attraenti per i turisti: in questo senso ridurre l’accessibilità al traffico veicolare è particolare importante in un contesto che vede esprimere tutte le sue potenzialità in sostegno alla ripresa del tessuto economico post pandemia. Inviamo pertanto tutti a rispettare la nuova disciplina della ZTL che, nel rispetto di alcuni accorgimenti tecnici, farà scattare le sanzioni a carico dei suoi trasgressori a partire da lunedì 14 giugno, quando entrerà in vigore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News