Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 07 Maggio - ore 11.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana cambia la Ztl, riparte anche la mostra di Banksy

Sarà snellito l'iter per la concessione di ulteriore spazio pubblico alle attività, centro chiuso al traffico veicolare. Fortezza aperta tutta la settimana.

riaperture da lunedì
Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Dopo aver approvato nei giorni scorsi le linee guida per le richieste di occupazione del suolo pubblico da parte delle attività (QUI) oggi la giunta Ponzanelli di Sarzana, al fine di garantire la migliore fruizione possibile e in sicurezza degli spazi esterni agli esercizi pubblici ha varato anche la delibera che disciplina la zona a traffico limitato del dentro storico.
Il provvedimento prevede infatti un regime provvisorio sperimentale che sarà in vigore fino al 30 settembre di cui nei prossimi giorni la Polizia Locale predisporrà tutte le ordinanze necessarie.
Non appena il comandante Franzini firmerà, e l'ordinanza nei tempi previsti sarà esecutiva, il centro storico sarzanese sarà così chiuso al traffico veicolare: pur naturalmente continuando a garantire l'accesso ai cittadini autorizzati e alle categorie derogate, diverrà - ad esclusione del settore 1 che percorre via Gramsci, via Landinelli e Piazza Garibaldi e che resterà sempre aperto dal lunedì al sabato inclusi dalle ore 9.00 alle ore 14.00 essendo qui collocato l'ufficio postale e i connessi servizi pubblici - off-limits 24 ore su 24 per tutti.
Si attua così sin da subito la possibilità di aprire ad attività, commercianti e ristoratori all'aria aperto investendo sulla pedonalizzazione della città. È questa, naturalmente, soltanto una parte del piano di revisione della zona a traffico limitato a cui stanno lavorando gli uffici in base a quanto indicato dalla Giunta comunale, che guarda nel medio periodo e oltre la fase di riapertura e post-pandemica a favorire la pedonalizzazione del centro storico e a dividere le zone del centro in aree dedicate ai residenti per l'accesso.

L’ulteriore indirizzo dato dalla Giunta comunale alla polizia municipale, competente a rilasciare il parere rispetto alle istanze di allargamento per i dehors e sempree pensato per consentire la maggior fruizione del suolo pubblico“ è quello di favorire – si legge nell’atto- lo spostamento in via straordinaria degli arredi urbani e porre in essere le modifiche viabilistiche possibili con l'obiettivo di concedere l'eventuale ampliamento dell'occupazione di suolo pubblico normalmente concesso alle attività produttive sul suolo urbano. Tale spazio potrà quindi essere utilizzato a carattere straordinario per il ristoro all'aperto”.
Intanto da lunedì riapriranno anche i luoghi della cultura con la mostra di Banksy alla Fortezza Firmafede con orario dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20 da lunedì a domenica con prenotazione.

"Sin dall'inizio di questa lunga emergenza – ha dichiarato il sindaco Ponzanelli– abbiamo sempre e subito applicato nella nostra città quanto era reso possibile dal Governo, per la cultura come per le attività commerciali. Ieri abbiamo incontrato anche le associazioni di categoria, con cui abbiamo condiviso il percorso. Speriamo che presto si rivedano certe decisioni come sul coprifuoco o sulla possibilità di mangiare all'interno dei locali, sempre rispettando rigorosi criteri di sicurezza, ma intanto apriamo quanto possibile e diamo il massimo delle possibilità di estensione su suolo pubblico ai nostri locali. Da lunedì riapriranno anche i luoghi della cultura, con la mostra di Banksy che allungherà anche il suo orario, contiamo intanto di vedere una città che sappia vivere a cielo aperto, sperando che sia soltanto il primo passo di un rilancio complessivo della città e dell'Italia."
Il tutto ovviamente restando vietata dalla legge ogni forma di assembramento e mantenendo il rispetto delle misure di distanziamento sociale e delle altre misure di prevenzione sanitaria vigenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News