Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 14.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Croce verde cerca nuovi volontari:" Abbiamo bisogno di tutti voi"

porte aperte
Croce verde Arcola

Sarzana - Val di Magra - Ad Arcola si cercano nuovi volontari da inserire tra le fila della Pubblica assistenza Croce verde. E in merito arriva l’appello del presidente Drovandi. In una nota si legge: “Si sa che i volontari non sono mai troppi, e la Croce Verde apre le proprie porte a chi ha voglia di mettersi in gioco e dedicare un po’ del proprio tempo libero ad aiutare gli altri. La Pubblica Assistenza è presente sul territorio da molti anni.
Nel 1896 fu costituita da un gruppo di cittadini arcolani con l’intento di prestare alla popolazione un “soccorso pronto ed efficace”; purtroppo l’avvento del fascismo pose fine a quest’iniziativa.
Ma negli anni 60 ad Arcola prende vita l’Avis, che nel 1970 inaugura la prima ambulanza dando inizio al soccorso sul territorio arcolano. E’, quindi, grazie ai volontari Avis che inizia a prendere forma la Croce Verde. E finalmente nel 1982 la Pubblica Assistenza Croce Verde si ricostituisce. Attualmente la ultracentenaria associazione (che quest’anno festeggia 125 anni di fondazione) conta una settantina di militi. Ma nonostante il duro lavoro e il massimo impegno di questi volontari, a cui va la nostra gratitudine, l’Associazione non riesce a coprire tutte le fasce orarie della giornata”.
Da poco è stato eletto il consiglio direttivo e il suo presidente Drovandi che così si rivolgono ai propri concittadini, giovani e meno giovani: “C’è bisogno di tutti per fare in modo che l’Associazione continui a vivere e a fare parte attivamente del nostro tessuto sociale. Oltre ad assicurare l’emergenza sanitaria (gestita da 118 Spezia Soccorso), la Croce Verde effettua molti altri servizi non meno importanti per i nostri concittadini quali il trasporto per dialisi, dimissioni, visite mediche che si aggiungono al trasporto urgente di sangue ed emoderivati e di pazienti, assistiti da personale medico, verso altre strutture sanitarie regionali. A partire dall’anno 2020, inoltre, la P.A. contribuisce, con propri mezzi e militi, alla campagna di monitoraggio, denominata GSAT, trasportando su tutto il territorio provinciale, medici ed infermieri a domicilio di cittadini positivi al virus sars-covid 19. Servizi che chiunque, in possesso di una patente valida e a seguito di un corso interno, può prestare per dare un effettivo contributo all’Associazione”.
“Ma la Croce Verde non fornisce solo servizi a carattere sanitario. Con il proprio gruppo di Protezione Civile, nato negli anni 90, l’Associazione interviene sul territorio in caso di calamità naturali o per altri interventi sempre a servizio della comunità. Un esempio: a seguito della pandemia di Sars-Covid19, a partire dal primo lockdown 2020 fino ai giorni nostri, la Croce Verde assicura alla popolazione il servizio di consegna a domicilio di spesa e medicinali, ed ha collaborato con il Comune, l’Asl 5 ed altre associazioni per la gestione della campagna Vaccinale 2021 – prosegue la nota -. Negli ultimi anni, inoltre, l’Associazione ha iniziato una collaborazione con ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, che raccoglie in Liguria oltre 100 Pubbliche Assistenze) per il servizio sanitario presso lo Stadio Ferraris di Genova in occasione delle partite di serie A di Genoa e Sampdoria”.
La Pubblica Assistenza è ed Arcola in Piazza 2 Giugno 11. “Siamo pronto a rispondere ad ogni vostra domanda e a soddisfare ogni vostra necessità – concludono dalla Pa-. Per il bene dei cittadini arcolani c’è bisogno anche di voi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News