Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Giugno - ore 20.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Giornata ecologica a Fiumaretta, racoclti oltre 80 chili di rifiuti

Giornata ecologica a Fiumaretta

Sarzana - Val di Magra - Successo dell’iniziativa “Spiagge e fondali puliti” organizzata a Fiumaretta da Legambiente Val di Magra e Legambiente La Spezia, con la collaborazione del Comune di Ameglia.
Una ventina di volontari si sono trovati questa mattina alle ore 9:30 presso il lungofiume di Fiumaretta, per ripulire tratti della scogliera e delle spiaggette di questa frazione del Comune di Ameglia. Sono stati raccolti una ventina di sacchetti, la maggior parte dei quali contenente materiale come plastica, lattine, polistirolo, bottiglie di vetro ed anche alcuni sacchetti di indifferenziato. 16 Kg di plastica e 11 di indifferenziata, mentre gli ingombranti raccolti sono stati 60 kg. La plastica si conferma la grande accusata rispetto ai rifiuti trovati con una grossa
percentuale rispetto alle altre tipologie. Tutto questo conferma l’importanza delle campagne di Legambiente contro la diffusione delle plastiche e micro plastiche che entrano nella catena biologica e creano danni irreversibili agli ecosistemi. Nostra sorpresa è stata quella di aver trovato, assieme alle plastiche e alle micro plastiche anche delle macro plastiche: si sono rinvenute una grossa boa di plastica, un gavitello per barche e una tanica di benzina, tutte queste di plastica. E ancora: una gomma di auto (intonsa), un motore di frigorifero, un materassino di polietilene, un pezzo di sanitario per bagni.
"Nel ringraziare l’amministrazione omunale di Ameglia per il supporto dato ci auguriamo cheIniziative di volontariato come questa servono a far crescere tra i cittadini, ma anche tra gli amministratori pubblici, la consapevolezza che il nostro ambiente va rispettato e tutelato e dobbiamo impedire una trasformazione radicale delle nostre catene biologiche e naturalistiche che andrebbero a danno di questa e delle future generazioni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News