Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Costa a Sarzana: "Prevenzione è cardine fondamentale contro le droghe"

convegno organizzato da comune e consulta
Costa a Sarzana: "Prevenzione è cardine fondamentale contro le droghe"

Sarzana - Val di Magra - Si è svolta ieri pomeriggio in piazza De André a Sarzana l'iniziativa promossa dalla Consulta comunale per i giovani e il disagio giovanile con il Comune, in occasione della giornata mondiale contro le droghe. Un incontro, voluto per affrontare le difficoltà di socializzare e di integrarsi nella comunità da parte dei più giovani, in un momento reso ancora più delicato dalla pandemia, che ha visto la partecipazione dei vertici cittadini delle forze dell'ordine e delle realtà sanitarie e sociali che quotidianamente si occupano delle problematiche legate alla droga. Oltre al sindaco Cristina Ponzanelli, all'evento ha preso parte anche il sottosegretario alla salute Andrea Costa che al termine ha commentato: “La prevenzione é il cardine fondamentale per la lotta all’uso e all’abuso di droghe. È infatti essenziale definire strategie integrate focalizzate sia sulla potenzialità e le capacità personali dei cittadini sia su azioni di conferma e di rinforzo dell’ambiente di vita. Dobbiamo recuperare i valori dell’inclusione, della famiglia, dell’ascolto, della comprensione, del senso civico. Un ruolo fondamentale è ricoperto dalle scuole, in grado di valorizzare il percorso umano e di crescita dei nostri giovani in termini di autostima, resilienza, consapevolezza di se. È a scuola che si possono sviluppare i principali fattori di protezione contro l’uso delle sostanze, come istruzione, relazioni sociali, norme e abilità. Allo Stato il compito di prevenire e ridurre il disagio sociale e familiare fornendo assistenza e sostegno ai soggetti più vulnerabili e alle loro famiglie, non lasciando indietro nessuno. Come Governo – ha concluso - continuiamo a osservare i rischi per la salute pubblica derivanti dalla disponibilità e dal consumo di un’ampia gamma di sostanze, spesso ad elevata potenza o purezza e lavoriamo attivamente al fine di evitare e ridurre i rischi e i danni alla salute correlati all’uso e abuso di sostanze stupefacenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News