Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 20.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confermata 'Road to Rome', la Francigena più forte del Covid-19

Ad agosto il passaggio in Val di Magra.

Si parte il 16 giugno
Studenti di archeologia all'opera nei pressi della Brina, maggio 2017

Sarzana - Val di Magra - Road to Rome 2021 si farà: la grande marcia organizzata per celebrare il ventennale dell'Associazione europea delle Vie Francigene è stata confermata dall'assemblea generale Aevf. Entusiasmo palpabile, come anche la consapevolezza che la pandemia non è finita. L'iniziativa, per camminatori e pedalatori, prenderà il via mercoledì 16 giugno con una piccola cerimonia a Canterbury, accanto alla pietra che indica il chilometro zero della Francigena. Il giorno dopo, 17 giugno, la carovana sarà già in continente, a Calais, dove l'amministrazione comunale locale inaugurerà il 'Roseto della Via Francigena'. La conferma dell'evento significa anche conferma del passaggio nelle nostre zone: il 19 agosto sarà la volta del tratto Pontremoli-Aulla, il 20 di quello Aulla-Sarzana, infine il 21 i pellegrini del 2021 dalla capitale della Val di Magra raggiungeranno Camaiore (tratto, quest'ultimo, calcolato per una percorrenza in bicicletta).

“La marcia – leggiamo sul sito italiano dell'Associazione Vie Francigene - si propone di ripartire dopo il periodo di pandemia valorizzando il turismo sostenibile, culturale, responsabile della Via Francigena e dei cammini in Europa; sensibilizzare i governi nazionali e regionali e le istituzioni religiose affinché la Via Francigena venga sempre più valorizzato come importante esempio e mezzo di turismo e di sviluppo sostenibile; verificare lo stato del percorso, mettendo in luce eccellenze ed eventuali carenze e proponendo miglioramenti, anche in ottica della valorizzazione turistica dei singoli tratti regionali; sostenere la candidatura della Via Francigena a Patrimonio Unesco”. Oltre ad affiancare i camminatori lungo i vari segmenti, è possibile sostenere il progetto in vari modi, da una sostanziosa partnership all'offrire cene, alloggi, trasporti, attrezzature. Tutti i dettagli su www.viefrancigene.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News