Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile - ore 15.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

C'è il via libera di Mattarella, Luni assume il titolo di "Città"

Concluso positivamente l'iter iniziato un anno fa, la gioia del sindaco Silvestri: "Grazie al Presidente, al Ministero e al Prefetto che mi ha comunicato l'attesa notizia. Vogliamo rinverdire i fasti storici e culturali del nostro territorio".

"pensiamo al rilancio dopo la pandemia"
Museo Archeologico di Luni

Sarzana - Val di Magra - C'è l'assenso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al conferimento del titolo di “Città” a Luni, che completa così un ulteriore passaggio dopo il cambio di nome da Ortonovo portato a termine nel 2017.
“Ringrazio di cuore il Prefetto Inversini che mi ha telefonato personalmente per comunicarmi questa importante notizia che aspettavamo da tempo – afferma con soddisfazione a CdS il sindaco Alessandro Silvestri – e rivolgo anche un sentito ringraziamento al presidente Mattarella e al Ministero dell'Interno che accolto l'istanza partita un anno fa dalla giunta e dal Consiglio comunale. È stata colta – aggiunge – l'intenzione di voler rinverdire i fasti storici e culturali dell'antica Luni mentre il prossimo sogno da realizzare resta quello di riuscire a trovare le risorse per dare corpo all'intesa di massima già raggiunta con la Soprintendenza per cogestire l'apertura dell'anfiteatro e garantire così orari più lunghi di apertura e aumentarne la fruizione”.

“Questo ultimo anno – sottolinea Silvestri dall'oratorio nel quale proseguono le vaccinazioni degli ultraottantenni – è stato prevalentemente a fronteggiare l'emergenza Covid ma nonostante queste circostanze abbiamo portato avanti altri aspetti del nostro programma immaginando la fine di questa pandemia e la necessità di ripartire. In quest'ottica il conferimento del titolo di Città oltre a riconoscere le potenzialità del territorio rappresenta un altro passo importante nel percorso di valorizzazione della nostra storia partito con il cambio di nome del Comune e proseguito con la passerella Portus Lunae, il sito turistico e la sinergia sempre maggiore con il polo museale. Il tutto – evidenzia – per rendere ancora più attrattiva la Val di Magra e aumentare l'appeal turistico e culturale del nostro territorio con le ricadute in termini economici, culturali e commerciali che questo impegno può comportare”.
“Ora – conclude Silvestri – non resta che attendere la notifica del decreto, poi appena possibile inizierà l'aggiornamento di cartellonistica e di tutto il materiale riguardante la nuova “Città di Luni” che abbiamo tanto atteso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News