Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 17.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Rinunciamo con amarezza alla Sagra del raviolo, ma abbiamo bisogno di aiuto"

L'appello della Pubblica assistenza di Arcola: "La situazione non ce lo permette e dobbiamo agire con responsabilità, rinunceremo agli introiti. Ora però abbiamo bisogno di voi".

l'appello
Sagra del raviolo di Arcola

Sarzana - Val di Magra - Estate amara per Arcola che anche per quest'anno dovrà rinunciare alla Sagra del raviolo organizzata dalla locale Pubblica assistenza che dovrà così rinunciare ad un supporto concreto per le attività dell'associazione, per questo motivo parte un appello a raccogliere donazioni e ad accogliere nuovi volontari.
A renderlo noto è la stessa Pubblica assistenza. "Comprendiamo come sia ancora doveroso, per una associazione come la nostra, adeguarsi strettamente alle normative sanitarie vigenti.
La situazione attuale purtroppo ancora non ci permette di agire in assoluta sicurezza per noi ma soprattutto per coloro che sempre hanno partecipato al nostro annuale evento - spiegano -. Le norme sono tante e, sebbene l’Associazione abbia sempre seguito tutte le regole, non ci sembra giusto mettere a rischio coloro che donano il proprio tempo per la buona riuscita della nostra storica sagra e di coloro che decidono di gustare i nostri piatti".
"Non nascondiamo di essere tristi per questa decisione, ma speriamo che la situazione sanitaria torni alla normalità quanto prima dandoci modo di riportare ad Arcola un evento che caratterizza le nostri estati da più di 30 anni - proseguono -. Siamo sicuri che se tutti noi cercheremo di seguire tutte le norme per evitare un nuovo propagarsi del contagio, torneremo a vivere le nostre feste in compagnia dei nostri ravioli e della musica delle numerose orchestre che hanno allietato le nostre serate".

"Naturalmente sospendere la sagra per il secondo anno consecutivo vuol dire per noi rinunciare ad un introito importante, ma ognuno di voi può continuare a sostenerci con un piccolo contributo, permettendo così alla Croce Verde di Arcola di continuare ad essere presente sul territorio per potervi aiutare. Ricordiamo inoltre che la nostra sede, posta ad Arcola in Piazza 2 Giugno n°11, è sempre aperta ad accogliere chiunque desiderasse avvicinarsi al mondo del volontariato.
Noi saremo lieti di accogliervi e mostrarvi la soddisfazione che è la ricompensa del dedicare un po’ del proprio tempo libero al prossimo. Speranzosi vi diamo appuntamento per l’edizione 2022 della nostra amata Sagra del Raviolo e vi ringraziamo per il sostegno che ci avete dato e che, sicuramente, vorrete ancora darci".

Come aiutare la Pubblica assistenza di Arcola
Iban Credite Agricole IT48O0623049682000035399276
PayPal croceverdearcola@libero.it
C.f. 00772980116 per destinazione 5x1000 riquadro “Sostegno al volontariato” Cud, Modello 730- Unico.

(foto: repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I volti della Sagra del raviolo di Arcola


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News