Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

'Giornata mondiale contro le droghe', dibattito in Piazza De André

Sabato prossimo a Sarzana. La sindaca Ponzanelli: "Opportunità per le istituzioni di accrescere ulteriormente la conoscenza del mondo giovanile".

Alle 18.00
Comune di Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Sabato prossimo, 26 giugno, dalle ore 18.00 alle 20.00, in Piazza De André, in occasione della “Giornata mondiale contro le droghe”, si terrà un dibattito organizzato dalla Consulta comunale per i Giovani e il Disagio Giovanile in collaborazione con l’amministrazione comunale di Sarzana. Al centro del confronto le difficoltà di socializzare e di integrarsi nella comunità, tanto più in un momento emergenziale e complesso come quello che soprattutto i giovani stanno vivendo, nonché le problematiche legate al disagio sociale patito da molti ragazzi e che può sfociare nell’uso di droga.

All’iniziativa parteciperanno il Sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli, il comandante della compagnia Guardia di Finanza di Sarzana capitano Salvatore Canciello, il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Sarzana capitano Luca Panfilo, il vice questore della Polizia di Stato commissariato di Sarzana Gianluca Fargnoli, il dottor Luigi Bardellini del Sert Asl5, la dottoressa Francesca Cerrata della Cooperativa Cometa. Al dibattito sarà presente anche il Ministero della Salute nella persona del sottosegretario, Andrea Costa. Moderatore il giornalista Fausto Rossi.

“I nostri ragazzi hanno vissuto mesi difficilissimi e innaturali, costretti in un isolamento da cui sono stati liberati quasi all’improvviso– dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli- . Le cronache locali ma anche nazionali raccontano di tanta energia riversata dai più giovani in modo sbagliato in queste settimane. Anche la droga può rappresentare un rifugio subdolo e pericolosissimo per i più giovani, nascosto agli occhi di molti e per questo ancora più letale.
Ci confronteremo con i nostri ragazzi con la consapevolezza che il fenomeno della droga può essere contrastato soltanto se lo faremo insieme, al fianco dei nostri ragazzi. Questo appuntamento è infatti un’opportunità per le Istituzioni che potranno ulteriormente accrescere consapevolezza e conoscenza del mondo giovanile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News