Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 10.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Bando per le spiagge libere di Marinella appena avremo indicazioni su norme nazionali"

Baroni: "Esperienza dell'anno scorso positiva ma da migliorare". Ponzanelli sui detriti: "Equo dividere costi di smaltimento con comuni interessati".

stagione balneare e covid
Cristina Ponzanelli e Daniele Baroni

Sarzana - Val di Magra - “Avremo ancora spiagge libere pulite, fruibili a tutti e contingentate secondo le norme imposte della pandemia”. Così il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli che a margine della presentazione odierna del bilancio 2021 del Comune ha parlato anche della situazione del litorale in vista della prossima stagione. “Stiamo ancora attendendo indicazioni precise da parte del Governo per capire come muoverci ma visto che l'anno scorso è stato fatto a costo zero per le casse dell'ente saremo felici di rifarlo anche questa estate”.
Quanto ai bandi di gestione – alla luce anche delle tante polemiche della scorsa stagione balneare – l'assessore al bilancio Baroni ha sottolineato: “Non appena avremo indicazioni sulle norme nazionali e statali ci attiveremo. L'esperienza dello scorso anno è stata positiva anche se da rivedere e sistemare. L'obiettivo resta quello di replicarla migliorandola anche se abbiamo già stanziato oneri per pulizia e gestione”.

Infine il sindaco ha ribadito la propria posizione sul tema dei detriti portati sulle spiagge dal Magra: “I costi di smaltimento, cosa ben diversa dalla pulizia, hanno un impatto importante sia sul nostro bilancio che su quello di Ameglia, importi che rientrano nel blocco della Tari. Sullo smaltimento credo di aver stabilito in Ato il princpio che ci produe rifiuti contribuisce anche alle spese perché ciò che viene portato dal Magra arriva anche dai comuni che ne sono interessati. Aupisco – ha concluso che tale principio di equità sia siglato in maniera chiara”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News